Un inedito ritratto di Machiavelli in mostra a Palazzo Baldeschi

"Machiavelli e il mestiere delle armi. Guerra, arti e potere nell’Umbria del Rinascimento” è il titolo della nuova mostra organizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia in collaborazione con la Fondazione CariPerugiaArte.

Sarà ospitata a Perugia nei locali di Palazzo Baldeschi al Corso, uno degli spazi espositivi di proprietà della Fondazione, dal 31 ottobre 2014 al 25 gennaio 2015. Quella dei capitani di ventura – personaggi quali Braccio Fortebracci, Niccolò Piccinino, Bartolomeo d’Alviano, Giampaolo Baglioni e il Gattamelata – rappresenta una vera e propria epopea storica, che proprio in Umbria ha avuto il suo luogo d’elezione.

Sarà inoltre esposto, all’interno della mostra, il prezioso reperto del modello della Consolazione di Todi, il modellino ligneo della chiesa di Santa Maria della Consolazione, conservato presso il Museo-Pinacoteca comunale di Todi.

La mostra, seguendo le pagine che Machiavelli ha dedicato all’arte della guerra, ripercorre questa affascinante vicenda attraverso dipinti, manufatti, documenti d’archivio, monete, volumi e materiali multimediali.

Saranno in esposizione, tra gli altri materiali, tele del Perugino, del Pintoricchio, di Matteo da Gualdo, di Berto di Giovanni, di Annibale Brugnoli, di Domenico Bruschi e di Salvatore Fiume. Verranno esposti, provenienti da musei nazionali e dalle raccolte umbre, i ritratti di tutti i principali condottieri dell’epoca.

Si potranno vedere le loro armi e ripercorrere, attraverso filmati e documentari storici, le loro principali gesta.

Al centro di tutto, naturalmente, ci sarà Machiavelli, del quale verrà presentato in anteprima mondiale un ritratto su tavola della fine del Cinquecento sinora sconosciuto.

Potrebbe essere il primo ritratto (in ordine cronologico) di Niccolò Machiavelli il dipinto inedito rinvenuto in una collezione americana (Florida) e acquistato su Ebay dal politologo e collezionista Alessandro Campi, che lo ha riportato in Italia e fatto restaurare. Presentata al Complesso del Vittoriano, dove lo scorso anno una grande mostra itinerante ha celebrato il V centenario della stesura de 'Il Principe', la tavola, che si affianca alle altre cinque già conosciute (e tutte postume), sembra essere stata realizzata nell'ambito della bottega del Vasari per la mano di un giovane pittore spagnolo suo allievo. ''Pedro Rubiales - dice lo storico dell'arte Claudio Strinati - conosciuto anche come Roviale Spagnolo''.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Arcadia e Gran Tour. Paesaggi di Alessio De Marchis nella Collezione Aldo Poggi", arriva a Perugia dal 29 settembre la prestigiosa esposizione al complesso San Pietro

    • dal 29 settembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Complesso Monumentale di San Pietro
  • Il Palio di Valfabbrica in mostra al Museo delle Civiltà a Roma

    • dal 21 settembre al 3 dicembre 2019
    • Museo delle Civiltà, Roma
  • La Pala dei Decemviri del Perugino ritorna "a casa" (ma solo fino a gennaio)

    • dal 10 ottobre 2019 al 26 gennaio 2020
    • Palazzo dei Priori

I più visti

  • Frantoi Aperti 2019, una lunga festa per l'olio extravergine d'oliva con tante tappe gustose

    • dal 26 ottobre al 8 dicembre 2019
    • Comuni dell'Umbria
  • Vent'anni di Teatro Lyrick e una nuova stagione ricchissima

    • dal 20 ottobre 2019 al 23 maggio 2020
    • Teatro Lyrick
  • Da Gubbio a Perugia arriva il "Viaggialibro", Festival itinerante del libro di viaggio

    • Gratis
    • dal 19 ottobre al 29 novembre 2019
    • Gubbio, Perugia
  • Frantoi Aperti 2019, arrivano i "Brunch tour", alla scoperta di luoghi e sapori del territorio

    • dal 26 ottobre al 8 dicembre 2019
    • varie
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PerugiaToday è in caricamento