Per il nuovo tour estivo Morgan sceglie l'Umbria: la data del concerto

Tra omaggi ai mostri sacri della musica e i suoi brani più famosi, il cantante Morgan offrirà uno spettacolo di pura emozione

Morgan in concerto a San Venanzo. Dopo Gianluca Grignani, Cristiano De Andrè e Paola Turci a salire sul palco di "In... Canto d'estate", il festival della musica d'autore, è il cantautore e polistrumentista milanese che si esibirà sabato 14 luglio.

Per il nuovo tour estivo Morgan ha scelto una formazione di tutto rispetto, composta da musicisti e professionisti di gran livello, Daniele Dupuis in arte Megahertz (che ha già accompagnato artisti del calibro di Max Gazzè, Bluvertigo, Max Pezzali e Cristiano De Andrè) compagno di tante avventure che si cimenterà al basso, vocoder, theremin, tastiere e voce, Agostino Nascimbeni alla batteria, Dario Ciffo alle chitarre (entrambi componenti del duo pop-rock "I Lombroso") e Marco Santoro a tromba e fagotto (coinvolto come musicista nelle registrazioni in studio dell’ultimo disco di Daniele Silvestri con il quale collabora anche come musicista nei concerti, e che ha partecipato a diverse tournèe con le orchestre più importanti d’Europa).

La band supporterà il maestro Morgan, impegnato con una postazione polistrumentale, attraverso i suoi brani più popolari, quelli dei "Bluvertigo" (gruppo fondato insieme ad Andrea Fumagalli), in alcuni omaggi ai mostri sacri della musica internazionale che lo hanno accompagnato durante la sua crescita artistica, tra cui David Bowie, Depeche Mode, Duran Duran e Kraftwerked. Spazio anche ai cantautori italiani di grande livello come Umberto Bindi, Luigi Tenco, Domenico Modugno e Fabrizio De Andrè.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Festival, giunto alla sua 11esima edizione, è in programma dal 12 al 15 luglio presso il suggestivo parco comunale Villa Faina di San Venanzo ed è organizzato dalla locale Pro Loco (sotto la direzione artistica di Filippo Pambianco), con il patrocinio del Comune. Ogni sera sono in programma dei concerti con artisti italiani di spessore. Il tutto è "condito" dalle specialità tipiche della zona con la cena in piazza. L'ingresso ai concerti, che cominciano alle ore 21, è sempre libero. Previsti gruppi spalla locali ad aprire e dj set dopo l'esibizione principale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus | Lettera di risposta a Cucinelli: "Non per tutti volano felici le rondini: perchè non dà suggerimenti al Premier Conte?"

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • L'Umbria apre tutte le sue bocche di fuoco contro il virus: test rapidi, 2mila tamponi al giorno e 25mila controlli mirati

  • Coronavirus, su Facebook e WhatsApp è tornata la bufala di Elisa Montagnoli

  • Coronavirus, bollettino medico del 26 marzo: in Umbria 20 morti, 802 contagiati e 12 clinicamente guariti

  • Coronavirus, nuovo bollettino medico in Umbria (25 marzo): 3 guariti in più, zero nuovi decessi, 710 contagiati

Torna su
PerugiaToday è in caricamento