Montefalco, il popolo della notte unito per Pamela: serata di beneficenza al Nuovo Mondo

Maratona musicale con 20 dj promossa dall'associazione Paiper Festival

Ancora un'iniziativa a favore di Pamela, la mamma coraggio di Montefalco, che ha scelto di rinunciare alle cure oncologiche per portare a compimento la gravidanza e che ora necessita di costose terapie all'estero. L’associazione Paiper Festival, patrocinata dal Comune di Montefalco, organizza venerdì 17 maggio al Nuovo Mondo di Montefalco la “Lunga notte per Pamela”.

Per l’occasione il locale umbro, famoso per il ballo liscio, si trasformerà in una grande discoteca a due sale con la presenza degli organizzatori delle serate più importanti dell’Umbria nei migliori locali del divertimento.

La Caritas di Foligno in campo per Pamela, la Festa dei Popoli è tutta dedicata alla mamma coraggio

“L’associazione Paiper Festival e tutto il mondo della notte non potevano rimanere indifferente davanti al caso di Pamela, la mamma coraggio di Montefalco – spiega Carlo Delicati del Paiper Festival - Tutti insieme senza percepire nessun compenso: Antonio Mezzancella e Manuela Marinangeli con lo staff del Paiper Family, GoldenAge, Matalo, Ibiza90 e Dinner show. Oltre 20 deejay che si alterneranno su due dance-floor con i  generi musicali che li contraddistinguono. Il prezzo minimo per partecipare è 10 euro, ma si accettano ovviamente anche offerte al rialzo".

Tutti i proventi saranno versati sul conto dell’associazione “Andrà tutto bene…Pam”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Senato assume personale, il concorso: primo stipendio da 1.726 euro al mese

  • La Cena degli Sconosciuti arriva a Perugia: come funziona

  • Quando Cicciolina girava per il centro di Perugia mostrando le sue grazie ai passanti

  • Scontro tra auto e camion sulla E45, automobilista salvo per miracolo: mezzo distrutto

  • Tragedia nel bosco, muore cacciatore: inutili i soccorsi

  • Paura sul raccordo Perugia-Bettolle, anziano a piedi nella galleria tra San Faustino e Madonna Alta

Torna su
PerugiaToday è in caricamento