Con Minimetrò l'arte è in movimento, doppio appuntamento con Gerardo Dottori

Le iniziative sono previste per domenica 14 aprile, dedicato alle famiglie, e il 15 con la scuola San Paolo

Con Minimetrò, l'arte è “in movimento in vettura”. Il laboratorio d’arte per famiglie all'interno delle vetture del Minimetrò ispirato alle opere di Gerardo Dottori, voluto da Minimetrò spa e dall’associazione culturale Siriparte, sarà riproposta domenica 14 aprile alle 16,

Dalla stazione,si arriverà alla stazione Pincetto e, a piedi, si giungerà al Museo Civico Palazzo della Penna. Durante il viaggio di andata, all’interno della vettura del Minimetrò, i partecipanti fruiranno di pillole d’arte sul movimento Futurista e su Dottori che approfondiranno al museo con una visita guidata.

Lungo il viaggio di ritorno all’interno della vettura, si realizzerà il laboratorio “Siamo tutti Dottori”, dove i partecipanti dovranno creare un’opera d’arte sul paesaggio contemporaneo visto dal Minimetrò rielaborando, in modo personale, le opere e lo stile dell’artista perugino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'appuntamento di lunedì 15, invece, sarà dedicato alle scuole e in particolare agli studenti della scuola Secondaria di Primo Grado San Paolo che realizzeranno delle opere artistiche presso la stazione Pincetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria all'1 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus, bollettino regionale del 29 marzo: 1023 contagiati, cresce il numero dei guariti, 'solo' in 46 in terapia intensiva

  • Coronavirus, quando finirà l'emergenza? Le previsioni per l'Umbria

  • Coronavirus, due persone in mezzo alla strada tirano calci alle auto: ma uno dei due finisce al "tappeto" (le foto)

  • Coronavirus, bollettino regionale Umbria 31 marzo: rallenta il contagio, aumenta invece il numero dei guariti

  • Coronavirus, il bollettino in Umbria 2 aprile. Altri segnali positivi: aumentano i guariti e 4mila fuori dall'isolamento, contagiati di nuovo in calo

Torna su
PerugiaToday è in caricamento