I Maneskin arrivano in Umbria: ecco come incontrarli

Farà tappa al centro commerciale PiazzaUmbra di Trevi l’instore tour dei Måneskin, giovedì primo novembre alle 17

Farà tappa al centro commerciale PiazzaUmbra di Trevi l’instore tour dei Måneskin, giovedì primo novembre alle 17. Il quartetto composto da Damiano (cantante e frontman), Victoria (bassista), Thomas (chitarrista) ed Ethan (batterista), sceso ormai dal palco della undicesima edizione di X Factor, ne ha fatta di strada ed è entrato nel mondo discografico con il primo album di inediti ‘Il ballo della vita’.

I fan potranno incontrare la band romana da vicino e farsi autografare il cd seguendo alcune regole. Oltre a essere in possesso del cd (una copia per persona), occorre aver il pass, da ritirare presso l’apposito desk in galleria, il giorno dell’evento dalle 13 alle 19. Per ricevere il pass è obbligatorio presentare una copia firmata dell’informativa sulla privacy (scaricabile dal sito ww.piazzaumbra.it) accompagnata dalla fotocopia di un documento d’identità. È previsto, infine, un fotografo accreditato i cui scatti verranno caricati sulla pagina Facebook ‘PiazzaUmbra’ nei giorni successivi all’evento, a disposizione di quanti vorranno tenere un ricordo della giornata.

Potrebbe interessarti

  • Casa in disordine, addio: ecco le tecniche per imparare a mantenere tutto a posto

  • Laghi dell'Umbria, quelli balneabili e quelli dove godersi la natura

  • La passione per il vino porta David e Victoria Beckham in Umbria

  • Infarto, quando si presenta e come intervenire

I più letti della settimana

  • Travolta da un'onda e sbattuta contro lo scoglio: Sofia muore a 22 anni

  • Perugia, trovato morto in casa con la gola tagliata: indagini in corso

  • Don Matteo torna a Spoleto e gli albergatori chiedono il conto al Comune

  • Umbria, trovato cadavere in un campo: indaga la polizia scientifica

  • Nomine & Poltrone - Concorso per presidi, ecco i nomi dei 37 nuovi dirigenti scolastici in Umbria

  • Terremoti, il sismologo Padre Martino in Cina: "Fratture di faglie conseguenti a trivellazioni e nucleare"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento