Oro, incenso e mirra, in cattedrale torna l'appuntamento con i Re Magi

La Sacra rappresentazione dell'Epifania è organizzata dall’Ufficio diocesano per la pastorale familiare e dall'Unità pastorale delle parrocchie di Prepo-Ponte della Pietra-San Faustino

Oro, incenso e mirra. Tornano i Re Magi per omaggiare la Sacra Famiglia e raccontare ai bambini della diocesi di Perugia-Città della Pieve la storia dell'Epifania del Signore.
Da due decenni la cattedrale di San Lorenzo ospita la Sacra rappresentazione dell’arrivo dei Re Magi organizzata dall’Ufficio diocesano per la pastorale familiare in collaborazione con una diversa comunità parrocchiale.
Quest'anno, appuntamento il 6 gennaio alle ore 16, la Sacra rappresentazione dell’Epifania in San Lorenzo sono i giovani dell’Unità pastorale delle parrocchie di Prepo-Ponte della Pietra-San Faustino. Le famiglie saranno al centro della celebrazione eucaristica presieduta dal cardinale Gualtiero Bassetti, che in processione accompagneranno l’arrivo dei tre magi con musiche e canti natalizi. Al termine della celebrazione saranno distribuiti dei piccoli doni a tutti i bambini presenti sempre numerosi con le loro famiglie.
«La Sacra rappresentazione è la festa dei fanciulli e delle famiglie - sottolinea il cardinale Bassetti nell’esortare i fedeli della comunità diocesana perugino-pievese a vivere con gioia e con raccoglimento l’Epifania del Signore - La spontaneità di Maria e Giuseppe nel descrivere la loro famiglia come le altre è stata importantissima, quasi un monito: se viene meno la Sacra Famiglia, modello per tutte le famiglie, crolla tutto, perché la famiglia è il cardine della società e della Chiesa. E come Chiesa siamo da sempre impegnati a sostenere e a difendere la famiglia, che ha la sua origine nel progetto di Dio, fin dall’inizio della storia della salvezza».
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

  • Travolto e ucciso da un'auto in superstrada: Fabrizio muore a 45 anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento