Festival del cortometraggio a Montefalco, pubblicata la lista delle opere in concorso

Quattrocento opere arrivate da più di 40 nazioni per la terza edizione di "Con i minuti contati - Festival Internazionale del Cortometraggio", manifestazione che si tiene ogni anno a Montefalco

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PerugiaToday

La fase di preselezione delle opere inviate a "Con i minuti contati", il Festival Internazionale del Cortometraggio, si è conclusa ed è pronta la lista delle opere in concorso.

La terza edizione del Festival ha registrato un successo senza precedenti in termini di partecipazione: 400 le operearrivate da tutto il mondo, più di 40 le nazioni di provenienza dei cortometraggi (Italia, Brasile, Argentina, Australia, Azerbaijan, Belgio, Bulgaria, Canada, Croazia, Cuba, Emirati Arabi Uniti, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, India, Regno Unito, Iran, Irlanda, Israele, Macedonia, Malesia, Messico, Nuova Caledonia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Russia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svizzera, Taiwan, Turchia, Ucraina, Ungheria, Uruguay, USA).

Un'edizione dunque più internazionale e variegata che mai: i lavori pervenuti sono stati inviati non solo da registi e filmmaker, ma anche da istituzioni e scuole di cinema. 58 le opere in concorso che rispecchiano il carattere internazionale di "Con i minuti contati".
 
Il Festival avrà luogo dal 27 agosto al 2 settembre a Montefalco (PG) ed è organizzato dall'associazione socio-culturale "L'Arca delle Idee" con i patrocini del Ministero degli Affari Esteri, della Regione Umbria, della Provincia di Perugia, del Comune di Montefalco e di Festival of Festivals. Il direttore artistico anche quest'anno è il giovanissimo Nicola Papapietro (20 anni), che ha creato "Con i minuti contati" nel 2010.
Torna su
PerugiaToday è in caricamento