Da Sanremo all'Umbria: Irama a PiazzaUmbra, come incontrarlo

Direttamente da Sanremo 2019, dove ha cantato ‘La ragazza col cuore di latta’, Irama approderà al centro commerciale di Trevi, martedì 19 febbraio alle 17.30

PiazzaUmbra si prepara a ospitare uno dei protagonisti del 69esimo Festival della canzone italiana. Direttamente da Sanremo 2019, dove ha cantato ‘La ragazza col cuore di latta’, Irama approderà al centro commerciale di Trevi, martedì 19 febbraio alle 17.30, per incontrare i fan e firmare le copie del cd ‘Giovani per sempre’.

Irama Plume, questo il nome d’arte completo di Filippo Maria Fanti, classe 1995 (Irama è l’anagramma del suo secondo nome e in lingua malese vuol dire ‘ritmo’, mentre plume si riferisce alle piume che il cantante porta sempre addosso, spesso sottoforma di orecchini), sarà a disposizione per autografi e scatti fotografici. Sono consentiti solo quelli del fotografo accreditato che verranno caricati sulla pagina Facebook e Instagram PiazzaUmbra nei giorni successivi. Per accedere al firmacopie è necessario aver ritirato il pass nel desk allestito all’interno della galleria nei giorni sabato 16, domenica 17 e lunedì 18, dalle 16 alle 19.30, e martedì 19 dalle 15.30 alle 17.30. Per ricevere il pass è comunque obbligatorio presentare una copia firmata dell’informativa sulla privacy scaricabile dal sito www.piazzaumbra.it, accompagnata dalla fotocopia di un documento d’identità (per la liberatoria: https://goo.gl/5D2JT4)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Senato assume personale, il concorso: primo stipendio da 1.726 euro al mese

  • Umbria, tragico schianto in moto: Francesco muore nell'incidente

  • Family Day Perugia, il cattolico Fora non firma il manifesto e accusa: "Chi sta con Salvini non può dirsi cristiano"

  • Quando Cicciolina girava per il centro di Perugia mostrando le sue grazie ai passanti

  • Quando Bob Dylan, a Perugia, perse l’amore

  • LA VIGNETTA di Giuseppe Pellegrini. Il Frecciarossa parte seconda: l'orario infernale!

Torna su
PerugiaToday è in caricamento