Porte aperte a professionisti e studenti per imparare l'arte del panettone: ecco quando

Il Molino sul Clitunno di Trevi continua ad aprire le proprie porte sia a professionisti di settore che ai giovani. Due sono, infatti, le giornate in programma a novembre in cui accogliere, da un lato i professionisti pasticceri, dall’altro i giovani studenti

Il Molino sul Clitunno di Trevi continua ad aprire le proprie porte sia a professionisti di settore che ai giovani. Due sono, infatti, le giornate in programma a novembre in cui accogliere, da un lato i professionisti pasticceri, dall’altro i giovani studenti dell’Istituto Agrario Ciuffelli di Todi.

Giovedì 23 novembre 2017 alle ore 14.30 presso l’Accademia di Formazione del Molino sul Clitunno di Trevi (Umbria), si terrà il corso per imparare l’arte di produrre il panettone, per pasticceri professionisti.

In vista del Natale infatti, è stato deciso di riproporre questo momento laboratoriale e di confronto che sarà condotto dal maestro pasticcere Emanuele Carletti, docente presso la scuola professionale di cucina “Chef Academy” di Terni e recentemente diventato anche responsabile tecnico di diverse aziende affermate, leader di mercato, per forni e per la tecnologia del freddo.

Il Maestro Emanuele Carletti, uno dei proprietari della Pasticceria Carletti di Terni dove da almeno venti anni si usano le farine del Molino sul Clitunno, insegnerà ai partecipanti il procedimento per preparare il Panettone a lievitazione naturale, proprio come si faceva un tempo, con l’utilizzo del lievito madre di proprietà della Famiglia Carletti, che da anni si tramanda e viene continuamente rinfrescato con le farine del Molino sul Clitunno. Il Maestro Carletti durante il corso lavorerà la farina Manitoba Panettone del Molino sul Clitunno, una farina con la caratteristica dell’alto potere proteico, ad elevato W, molto adatta alle lunghissime lievitazioni, tipiche delle preparazioni dei grandi lievitati quali panettone, pandoro e colomba.

 Lunedì 27 novembre 2017 sarà invece, la volta, per il Molino sul Clitunno, di accogliere i circa 50 ragazzi, studenti di terzo e quarto, dell’Istituto Agrario Ciuffelli di Todi, che saranno accompagnati dai Professori: Palma Bartolini, Ricardo Verducci, Alessandra Catterini e Lorenzo Di Lalla.

Agli studenti verrà presentata l’azienda, il Molino sul Clitunno è stato scelto come luogo di lezione fuori sede poiché rappresenta un’ottima realtà aziendale umbra che produce qualità, da far conoscere agli studenti, un esempio di attività economica di grande successo.

Seguirà poi una spiegazione delle varie fasi di filiera, con particolare attenzione all’acquisto delle materie prime, alla tipologia di grani utilizzati, alle farine prodotte, ai vari cicli di macinazione fino al confezionamento e quindi alla spedizione. Gli studenti potranno poi visitare lo stabilimento dove si macinano i grani e dove verranno loro spiegati tutti i processi di lavorazione.

Molto importante sarà la visita al laboratorio di analisi per conoscere le specifiche analisi di laboratorio svolte sulle materie prime acquistate e sui prodotti finiti e in lavorazione. Per concludere il percorso, ai ragazzi verrà offerto un assaggio di pizze e pani fatti con le farine specifiche aziendali.

“Un’esperienza molto formativa quella che si terrà al Molino sul Clitunno di Trevi – dice la prof. Palma Bartolini – i ragazzi potranno seguire il percorso che dalla consegna del frumento porta fino alla farina finita. È un modo di dare seguito ai concetti che si studiano in classe, gli studenti in terzo vengono formati sulle tecniche di coltivazione mentre in quarto affrontano i temi delle coltivazioni erbacee. Vedere come viene lavorato il grano, capire quali sono le caratteristiche qualitative richieste dal molino per la produzione di farine di qualità, è indispensabile, perché la qualità del chicco di grano inizia fin dalla semina”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Inchiesta anti-ndrangheta a Perugia, tutti i nomi degli arrestati e fermati in Calabria e in Umbria

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Lungo la Pievaiola scontro tra tre auto all'ora di cena: mezzi distrutti, feriti

  • Arresti per 'ndrangheta, la cosca perugina faceva paura: "Basta una mia parola e si pisciano addosso"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento