Prorogata la stupenda mostra di Renzo Scopa alla Rocca Flea di Gualdo... opere di oggi dialogano coi grandi Maestri del passato

Nel mondo di Renzo Scopa, grande Maestro urbinate, emergono figure umane, animali, vegetali, in una visione entropica della natura, immersa nella luce o nell’oscurità, in armonia di opposti

Prorogata la splendida mostra antologica di Renzo Scopa alla Rocca Flea. “Mondo dipinto” è pertanto visitabile fino alla Befana. Ce lo comunica amichevolmente il figlio Saulo, personaggio di indubbio talento (da tanto padre!): fotografo, film maker, poeta, antropologo. E fiero sostenitore della memoria artistica e umana del padre.

L’inaugurazione era avvenuta il 6 ottobre col saluto istituzionale del primo cittadino Massimiliano Presciutti e la presentazione del Direttore Catia Monacelli. Presso l’antica fortezza del XII secolo, oggi Museo Civico e sede della Pinacoteca comunale, le opere di Scopa dialogano così con quelle di Matteo da Gualdo, Niccolò Liberatore e Antonio da Fabriano.

Nel mondo di Renzo Scopa, grande Maestro urbinate, emergono figure umane, animali, vegetali, in una visione entropica della natura, immersa nella luce o nell’oscurità, in armonia di opposti.

Classico e insieme modernissimo, Scopa non disdegnava la sperimentazione di tecniche innovative dalle potenzialità infinite. Ad esempio, utilizzava la tecnica pittorica del dripping con una personalissima reinterpretazione: Scopa seminava il colore col pennello e costruiva le immagini coniugando la tecnica pittorica dell’action painting con l’arte figurativa, elemento connotativo che rimaneva comunque alla base della sua formazione. La mostra sarà aperta tutti i giorni con orario: 10.00-13.00/15.00- 18.00.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Perde il bambino dopo una lite condominiale, in tribunale vale 600 euro

  • Cronaca

    Prende a martellate l'anziana madre, confessa e si consegna ai carabinieri

  • Cronaca

    Sesso in cambio di denaro e regali, incastrato 37enne che abbordava le ragazzine del paese

  • Attualità

    L'ultimo saluto a Emanuele Cecconi, fissati i funerali. Il figlio: "Grazie a tutti per l'aiuto e il sostegno"

I più letti della settimana

  • Dramma in Umbria, precipita da un ponte e muore a 23 anni

  • Aeroporto, nuovo volo Ryanair: conto alla rovescia per il battesimo del collegamento Perugia-Malta

  • Gubbio, schianto tra una Panda e una Lotus: auto distrutte, due feriti in ospedale

  • UMBRIA Travolta ed uccisa da un'auto mentre attraversa la strada

  • Giornate Fai di Primavera, i tesori dell'Umbria aprono le porte ai visitatori: l'elenco completo

  • Emanuele Cecconi trovato morto, il messaggio del figlio: "Se fosse qui vi ringrazierebbe uno a uno"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento