Ceri annullati, l'Ente Giochi scrive ai ceraioli: "Vi siamo vicini in questo momento difficile"

Riceviamo e pubblichiamo la lettera dell'Ente Giochi de le Porte di Gualdo Tadino, festa storica dell'Umbria, rivolta ai ceraioli della città "rivale" di Gubbio che, per questo maggio, non potranno vivere la magia dei Ceri a causa del coronavirus. Ecco la lettera dove si esprire solidarietà e rispetto. 
******
Carissimi,
in questi giorni difficili, contraddistinti da decisioni che nessuno, di noi e di voi, avrebbe voluto prendere per colpa di questo inaspettato ed insidioso virus, vogliamo esprimere la nostra solidarietà, la vicinanza dell’Ente Giochi de le Porte e dei Portaioli, a tutti voi. Sono momenti in cui i campanilismi devono lasciare spazio alla solidarietà, come hanno dimostrato i tanti gesti che hanno visto le nostre due città impegnate a sostegno del nostro comune ospedale, comprese le nostre associazioni e organizzazioni.

Per questo il mondo dei Giochi de le Porte, alla vigilia di questi ridotti festeggiamenti in onore di Sant’Ubaldo vuole essere vicino alle istituzioni Ceraiole e a tutti gli Eugubini, privati di tanti riti e tante cerimonie proprie di tutto il popolo della Città di Gubbio e non solo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

È difficile pensare di dover rinunciare alle tradizioni, ai gesti che si compiono in questi giorni di Festa. Rinunce dolorose ma inevitabili, per questo vogliamo fare sentire la nostra vicinanza e la nostra solidarietà a tutti gli eugubini. Con la speranza che il virus sia sconfitto il prima possibile consentendoci di tornare alla normalità della vita di tutti i giorni e alle nostre preziose e irrinunciabili tradizioni, cogliamo l’occasione per porgere i più fraterni saluti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Covid-19, quattro positivi asintomatici da Brunello Cucinelli: "L'isolamento ha evitato la trasmissione del virus"

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Offerte di Lavoro per Perugia e provincia: addetti al supermercato, farmacisti, operai, autisti e baby-sitter

  • Ragazza sparita di casa a Terni e segnalata a 'Chi l'ha visto', arrestata per rissa in corso Vannucci

  • Test sieroprevalenza: battere il Coronavirus, ma la metà degli umbri chiamati non risponde all'appello della Croce rossa

Torna su
PerugiaToday è in caricamento