Grande successo per il soprano perugina Chiara Giudice, in concerto a Bangkok

Insieme a lei Fabio Armiliato e Alberto Firrincieli, pianista accompagnatore di rango. Un gala “The taste of Music” di sicuro appeal

Grande successo per la soprano perugina Chiara Giudice, in concerto a Bangkok insieme al collega Fabio Armiliato e ad Alberto Firrincieli, pianista accompagnatore di rango. Un gala “The taste of Music” di sicuro appeal.

“Un’esperienza – dice - che mi ha messo in contatto con un mondo lontano, eppure aperto e interessato alla nostra cultura musicale”. All’evento erano presenti molti giovani musicisti, attratti dalla fama degli artisti sul palcoscenico.

Il concerto era organizzato da Camillo Pellegatta e Alice Law, in relazione al centenario leonardesco.

“Un’esperienza che ha coniugato arte e cultura” dice la cantante perugina. Insieme agli altri artisti, non ci siamo sottratti al fascino della cultura e della religione orientale. Abbiamo visitato emergenze di carattere storico e antropologico. Il che ci ha arricchito sul piano dell’apertura mentale a mondi e culture lontane dalla nostra, ma non prive di fascino, che va ben oltre l’esotismo della forma”.

“Tornando dalla Thailandia, mentre stanchissima sorvolavo il tratto di terra che va da Pescara a Roma, ho ritrovato le note forme del nostro stivale e ho sentito commozione e appartenenza”.

“Ma nel contempo – aggiunge – ho ringraziato il cielo per aver avuto la fortuna di aver visto e vissuto tanti paesi diversi, culture, persone”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cresima e comunione insieme, l'arcivescovo cambia tutto: niente padrini e madrine per tre anni

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Bambina di 12 anni all'ospedale per mal di pancia, ma è incinta

  • Schianto in galleria: grave una mamma, ferite lievi per i figli che viaggiavano con lei

  • L'azienda umbra che batte la crisi: Molini Popolari Riuniti, il fatturato tocca i 67,5 milioni di euro

Torna su
PerugiaToday è in caricamento