Giorno della Memoria, le scuole dell'Umbria all'Università per non dimenticare l'Olocausto

Le Scuole dell’Umbria all’Università per celebrare il Giorno della Memoria. Ricordare l’Olocausto, contro ogni odio e violenza

Il Dipartimento di Filosofia, Scienze Sociali, Umane e della Formazione dell’Università degli Studi di Perugia e l’Istituto Tedesco Perugia, in collaborazione con il Dipartimento di Lettere, promuovono un incontro con gli studenti delle scuole medie superiori di Perugia e dell’Umbria, per celebrare il Giorno della Memoria e ricordare l’Olocausto e contro ogni forma di discriminazione e d’intolleranza, di ieri e di oggi.

L’iniziativa avrà luogo domani, martedì 23 gennaio 2018, a Perugia, al Dipartimento di Lettere dell’Ateneo, in piazza Morlacchi 11, con inizio alle ore 8.

Parteciperanno i licei Alessi, Giordano Bruno, Mariotti, Pieralli e l’istituto tecnico Capitini, di Perugia; i licei Properzio, di Assisi; Marconi, di Foligno; Da Vinci, di Umbertide; Plinio, di Città di Castello; Jacopone da Todi, di Todi.

Durante l’incontro sarà presentato il film “The Hate Destroyer” (“In lotta contro l’odio”), di Vincenzo Caruso. La pellicola, inedita in Italia, è proiettata in anteprima per l’Umbria in collaborazione con il Goethe-Institut. Dopo il film seguirà una discussione con il regista e la protagonista, Irmela Mensah-Schramm.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“The Hate Destroyer” è la vera storia di Irmela Mensah-Schramm, berlinese, di 65 anni, che un giorno vedendo su un muro un manifesto neonazista lo ha staccato. Da allora continua a cancellare dai muri scritte razziste. È sola e rischia, ma non si piega. La sua storia è quella di un’Europa che si sveglia ogni giorno più intollerante, ma in cui la caparbietà semplice e rivoluzionaria di chi si alza in piedi e dice no può fare la differenza. Il film sarà poi presentato pubblicamente con una proiezione alle 21.30 presso il cinema Post-modernissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 26 maggio: un nuovo positivo su 1097 tamponi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento