Su il sipario sulla Fiera dei Morti 2017: tre piazze dello shopping, oltre 700 banchi, street food: tutta la mappa delle merci in vendita

Tre aree scelte per dare sede ad una delle più grandi fiere del centro italia. Ecco cosa troverete a Pian di Massiano, Centro Storico e Piazza del Bacio. Tante novità e tante cose buone da mangiare...

CITTA’ GEMELLE: COSA SI PUO' ACQUISTARE E MANGIARE - Non mancherà, nella prestigiosa location del Centro Storico, la presenza delle città gemellate con Perugia che esporranno i loro prodotti negli stands ubicati in piazza IV Novembre. Negli anni, infatti, la fiera dei Morti è riuscita a consolidare un grande rapporto fra il commercio e i perugini. Di recente questo evento è stato un’occasione strategica per la città di Perugia per consolidare i rapporti di natura commerciale con le nostre città gemelle. 

Oggi la Fiera non è solo un’opportunità per lo scambio di merci, ma è diventata una piazza per la grande aggregazione fra varie culture regionali, europee ed extraeuropee. All’interno della Mostra Mercato non si vendono delle semplici merci, ma vere e proprie produzioni artigianali di ottima qualità, prodotti enogastronomici, tutto all’ insegna della più antica tradizione della città a cui appartengono. Piazza Italia si trasformerà nel Villaggio dei profumi e dei colori delle città gemelle, realizzato in collaborazione con l’ufficio Relazioni Internazionali del Comune di Perugia. Aix en Provence: gastronomia provenzale: salumi e formaggi francesi; spezie da tutto il mondo; Bratislava: wurst grigliati, birra, vin brulé, gnocchi slovacchi, formaggi tipici slovacchi e vino di miele. artigianato del legno, bijoux di rame e pietre, articoli di seta dipinti a mano, pittura su vetro; Tubingen: Salsiccia arrosto con crauti e panini, Birra alla spina, succo di mele, sidro-vino di mele, foulards in seta dipinti a mano; Grand Rapids: Noccioline, popcorn frutta secca; materiale promozionale; Seattle: gadgets vari + materiale promozionale; Potsdam: stoffe dipinte a mano.

PIAZZA DEL BACIO (orario 10-20) Anche quest’anno una parte della Fiera dei Morti sarà presente in piazza del Bacio di fronte alla stazione ferroviaria di Fontivegge. Protagonista l’antiquariato ed il collezionismo: con 50 espositori provenienti dal centro Italia con vintage, antiquariato, collezionismo, quadri, riciclo creativo con materiali di recupero, libri e dischi La fiera, nella sua nuova edizione, vedrà come protagonisti antiquariato e collezionismo. I visitatori e gli appassionati si troveranno a passeggiare in un percorso suggestivo, tra modernariato, collezionismo, mobili e quadri di antiquariato ed una infinità di oggetti curiosi e rari. Spazio anche all’abbigliamento vintage, vinili e oggetti di design. Il divertimento di girovagare, di ricercare tra i mercatini l’oggetto introvabile retrò rimane sempre un'occasione di divertimento, di scoperta e conoscenza; un’offerta fieristica diversa e accattivante per tanti, a tutte le età! Durante la fiera si esibiranno scuole di ballo, gruppi musicali dal vivo e artisti di strada. Piazza del Bacio sarà, inoltre, la piazza degli eventi! tutti i giorni è prevista musica dal vivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Incubo finito, ritrovato a notte fonda il minore scomparso

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

  • Lo riconosce e lo accompagna dai carabinieri, ritrovato il giornalista Giovanni Camirri

Torna su
PerugiaToday è in caricamento