Fase 2, riaprono i luoghi del FAI: tornano le visite al Bosco di San Francesco

Tutte le visite avverranno in totale sicurezza, sia per i visitatori che per i dipendenti: ecco i giorni e gli orari di apertura, a partire dal 22 Maggio

A partire dal 22 maggio il FAI – Fondo Ambiente Italiano riapre i suoi beni su tutto il territorio nazionale, inaugurando la Fase 2 per ridare speranza e futuro a tutti gli italiani.

Ad Assisi, in particolare, sarà nuovamente visitabile il Bosco di San Francesco, un pezzo intatto di paesaggio umbro ai piedi della grandiosa Basilica di San Francesco, luogo incontaminato di armonia e silenzio. Il Bosco è stato donato al FAI da Intesa Sampaolo nel 2008, con i suoi 64 ettari di verde che contano oltre 800 anni di storia, capaci di regalare al visitatore anche una vera esperienza dello spirito, una sorta di pellegrinaggio nella storia e nella natura.

Le nuove aperture

Dal martedì alla domenica, dalle ore 10 alle 19 (ultimo ingresso alle 18), si potrà prenotare la propria visita autonoma o guidata. All'interno del Bosco si possono amminare i resti di un monastero benedettino femminile abitato   tra il XIII e il XIV secolo, che include una chiesa, un mulino, i resti di un ospedale e dello stesso monastero; inoltre dall’alto di un’antica torre-opificio è possibile ammirare l’opera di land art di Michelangelo Pistoletto Terzo Paradiso.

Con la ricevuta di acquisto del biglietto di ingresso, i visitatori riceveranno via mail l’accesso ad un sito web dedicato ai contenuti di accompagnamento alla visita. Potranno così consultare già da casa, oppure durante la visita e lungo il percorso (anche tramite QR code in biglietteria), tanti e diversi materiali di introduzione, spiegazione e approfondimento: dalle schede descrittive di luoghi e oggetti, a vere e proprie visite guidate con guide d’eccezione, da ascoltare in podcast (ricordarsi gli auricolari!); da brevi racconti video a suggerimenti di itinerari a piedi o in bici nei dintorni del Bene FAI, per prolungare la visita e magari organizzare un’intera giornata all’aria aperta.

Come si svolgono le visite al luoghi del FAI in sicurezza

Per permettere al pubblico di visitare i beni in totale sicurezza, il FAI si è preoccupato di garantire il pieno rispetto dei principi definiti dal Governo a partire dal mantenimento della distanza sociale. L'ingresso al Bosco di San francesco, così come in tutti gli altri siti sarà contingentato per numero di visitatori. Le porte saranno tenute aperte per ridurre le superfici di contatto. Sarà obbligatorio indossare la mascherina per accedere alle biglietterie, al Complesso benedettino e alla Chiesa di S. Croce. Saranno inoltre a disposizione dispenser con gel igienizzante sia nelle biglietterie che nei servizi.

Il giorno che precede la visita i partecipanti riceveranno una mail con le indicazioni sulle modalità di accesso e un link da cui scaricare i materiali di supporto, non più distribuiti in formato cartaceo. In alternativa, i materiali saranno accessibili su supporti digitali propri grazie a un QR code scaricabile direttamente in biglietteria.

L’accesso alla biglietteria, al bookshop e ai locali di servizio sarà permesso a un visitatore o a un nucleo famigliare alla volta; nei negozi FAI i clienti dovranno indossare, oltre alla mascherina, anche i guanti. Si invita inoltre a effettuare gli acquisti con carte di credito e bancomat, per ridurre lo scambio di carta tra personale e visitatori.

Tutte le postazioni di lavoro e le aree comuni saranno sottoposte a igienizzazione costante e proporzionata all’utilizzo. Sarà garantito un adeguato ricambio di aria nei locali tramite ventilazione naturale o grazie a impianti regolarmente sanificati.

Giorni e orari:

A partire da venerdì 22 maggio 2020, apertura da martedì a domenica dalle ore 10 alle 19 (ultimo ingresso alle 18).

Visite: solo su prenotazione, per una durata complessiva di 60 minuti; all’ingresso sarà accettata la presentazione del voucher sul dispositivo elettronico. L’accesso alla biglietteria sarà consentito a una persona (o famiglia) alla volta; si prega di rispettare la fila mantenendo le distanze di sicurezza di almeno 1,5 metri. L’accesso è vietato a chi abbia una temperatura corporea superiore a 37.5°.

Ingresso per visita libera: Intero € 6; Ridotto (6-18 anni) € 3; Studenti fino a 25 anni € 4; Famiglia (2 interi + 2 ridotti) € 16; Iscritti FAI gratuito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ingresso + visita guidata: Intero € 8; Ridotto (6-18 anni) e Residenti nel Comune di Assisi € 5; Studenti fino a 25 anni € 6; Famiglia (2 interi + 2 ridotti) € 22; Iscritti FAI gratuito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

  • LA LETTERA al sindaco. Ordinanza: "Non si interviene così: chi ha sbagliato paghi ma senza penalizzare noi commercianti"

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

Torna su
PerugiaToday è in caricamento