Expo Emergenze 2018, al via la rassegna biennale dal 16 al 18 novembre

  • Dove
    UmbriaFiere
    Indirizzo non disponibile
    Bastia Umbra
  • Quando
    Dal 16/11/2018 al 18/11/2018
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Evento per bambini

In occasione del secondo anniversario dai drammatici eventi che hanno colpito il Centro Italia nel 2016, si è tenuto a Norcia “Speciale Emergenze”, un piccolo antipasto della rassegna biennale Expo Emergenze che torna al centro Umbriafiere di Bastia Umbra dal 16 al 18 novembre. 

Expo Emergenze – spiega Aldo Amoni – torna per la IV edizione, un’edizione particolarmente importante proprio perché dedicata al terremoto e a tutto quello che serve per reagire durante e dopo eventi così drammatici. Abbiamo vissuto in prima persona  il disastro del 2016 e ci siamo resi conto di quanto sia importante preparare sia i soccorritori sia la popolazione a fronteggiare queste crisi. Gestire l’emergenza è essenziale sotto tutti i livelli, quello della sicurezza, quello della salute e quello della ricostruzione. Ecco perché quest’anno Expo Emergenze diventa LAB  e si rivolge a Protezione Civile, Istituzioni, Professionisti del Soccorso, Volontari e Cittadini. Proprio per questi ultimi proporremo corsi gratis aperti a tutti e realizzati in collaborazione con ANPAS. Sarà così possibile imparare a riconoscere le emergenze sanitarie, ad allertare i soccorsi e ad amministrare le manovre di base del primo soccorso. Avremo anche tanti appuntamenti per bambini e punteremo l’attenzione sull’importante ruolo dei soccorritori volontari. 

Expo Emergenze diventa un contenitore di eventi, convegni, esercitazioni, esposizioni e sessioni formative per far nascere e crescere idee e per formare e aggiornare tutti in connessione al tema ispiratore del terremoto. E non solo, Expo Emergenze, in collaborazione con la rivista La Protezione Civile Italiana, invita tutti i volontari d’Italia a partecipare al grande Raduno Nazionale dei Soccorritori, sabato 17 novembre. La giornata sarà un importante momento di ringraziamento per tutti i volontari che si impegnano in prima linea nelle tante emergenze che ci colpiscono ogni giorno. 

Per rendere ancora più indimenticabile questo appuntamento, verranno offerti 4 grandi premi alle seguenti categorie di partecipanti: il gruppo più numeroso riceverà un ambito modulo antincendio VAS; al gruppo proveniente da più lontano andrà un defibrillatore DAE donato da Ami Italia; il soccorritore più anziano verrà omaggiato con una ricetrasmittente VHF Motorola e così anche il soccorritore più giovane. Dalle ore 9.00 di sabato sarà possibile accreditarsi direttamente presso l’Umbriafiere, mentre alle 12.00 si terrà la benedizione di soccorritori e mezzi. In occasione di questa Giornata del Ringraziamento ai Soccorritori, Expo Emergenze porterà così in evento le esperienze e conoscenze di chi opera direttamente sul campo, con tante testimonianze coinvolgenti e istruttive. Un momento imperdibile sia per i soccorritori che per tutti i presenti, che troveranno tanto altro ad attenderli in fiera. Per pre-iscriversi basta mandare una mail a: segreteria1@eptaeventi.it. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Fiere, potrebbe interessarti

I più visti

  • A Montone torna il Mercato dei Sapori tutte le domeniche fino a settembre

    • dal 31 May al 6 September 2020
    • Piazza Fortebraccio
  • Notte europea dei Ricercatori: il 27 novembre tornerà in scena Sharper

    • Gratis
    • dal 27 November al 13 July 2020
    • Università degli studi di Perugia e Polo di Terni
  • Il "potere delle idee" per la rinascita, riapre Palazzo della Corgna a Castiglione del Lago con la mostra Creativity

    • dal 27 June al 13 September 2020
    • Palazzo della Corgna
  • Al Valdichiana Outlet Village la mostra “Mondo Martini: la pubblicità come percorso di stile”

    • Gratis
    • dal 29 June al 30 August 2020
    • Valdichiana Outlet Village – Foiano della Chiana (Ar) – Unità 56
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PerugiaToday è in caricamento