Expo casa, ecco le nuove date del Salone nazionale Edilizia e Arredamento

L’esposizione si terrà al centro Umbriafiere di Bastia Umbra dal 27 febbraio al 7 marzo 2021

La XXXVIII edizione di Expo Casa, il Salone nazionale Edilizia e Arredamento, è rimandata al prossimo anno. L’esposizione si terrà al centro Umbriafiere di Bastia Umbra dal 27 febbraio al 7 marzo 2021.

Epta Confcommercio Umbria, società organizzatrice della manifestazione, "è giunta a questa decisione prendendosi tutto il tempo utile per valutare con attenzione e prudenza la difficile situazione degli ultimi mesi, e ha scelto di rimandare l’evento al 2021 per garantire il mantenimento degli standard qualitativi e quantitativi e le presenze di aziende e pubblico anche da fuori regione", spiega una nota.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E ancora: "Abbiamo preso questa decisione – dichiara Aldo Amoni, presidente di Epta – perché questa manifestazione è un indiscusso punto di riferimento, per visitatori, aziende ed operatori di settore da ben quattro decenni. Expo Casa rappresenta e continuerà a rappresentare qualità e innovazione e resterà strumento utile alle imprese di settore per promuoversi e dimostrare tutta la loro professionalità e capacità di rispondere alle esigenze dei clienti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Covid-19, quattro positivi asintomatici da Brunello Cucinelli: "L'isolamento ha evitato la trasmissione del virus"

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Offerte di Lavoro per Perugia e provincia: addetti al supermercato, farmacisti, operai, autisti e baby-sitter

  • Ragazza sparita di casa a Terni e segnalata a 'Chi l'ha visto', arrestata per rissa in corso Vannucci

  • Al confine tra Umbria-Toscana: terribile schianto in A1, quattro vittime tra cui due bimbi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento