RUBRICA Il teatro visto per voi: "Paradiso, vado e torno" di Franco Bicini al teatro Bicini

Successo, al teatro Franco Bicini, per la commedia “Paradiso, vado e torno”, in scena fino al 27 novembre (sabato 21:15; domenica 17:15). Mettere in scena l’opera di Bicini resta il modo più coerente di onorare il nome e la memoria dell’autore che inventò, con Mariella Chiarini, il cabaret alla perugina.

La trama della commedia si dipana nella dimensione terrestre e in quella celeste. Il protagonista, Angelo, è impersonato da un Alberto Isidori (nella finzione Angelo Bottausci, pensionato) in grande spolvero, impareggiabile con la sua recitazione naturale. Il personaggio, morto all’improvviso, si trova in una specie di limbo in cui è possibile accedere a una seconda possibilità. Insomma: si può tornare giù e comportarsi in modo tale da meritarsi il premio di quel Paradiso appena intravisto, popolato da figure come l’angelica Elisabetta Zamperini. Tutto secondo previsione e vicenda trionfalmente conclusa. Con una serie di personaggi strampalati, tra giovani promesse e certezze consolidate, come l’immarcescibile Mariella (nel ruolo della moglie Maria): attrice e regista, da sempre. E, per la vita, signora e serva del suo amatissimo teatro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cresima e comunione insieme, l'arcivescovo cambia tutto: niente padrini e madrine per tre anni

  • Pizza a lievitazione naturale, ecco le migliori pizzerie di Perugia

  • Documento Unico di Circolazione e bollo auto, cosa è cambiato nel 2020

  • Bambina di 12 anni all'ospedale per mal di pancia, ma è incinta

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Omicidio Polizzi, libero il killer Menenti. Il fratello della vittima pubblica le foto del cadavere: "Ecco come lo ha ridotto"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento