Giorno della Memoria, in tutta la provincia di Perugia tante iniziative per commemorare la Shoah

Ricordando l'orrore dei campi di concentramento voluti dai nazisti contro gli ebrei nel secondo conflitto mondiale, si cerca di educare i giovani affinché non si ripetano mai più delitti così atroci contro interi popoli: è la Giornata per la Memoria anche in Umbria

Non ci sarà un angolo della provincia di Perugia in cui il 27 Gennaio non verrà celebrata, in vari modi e contesti, la Giornata per la Memoria, in ricordo di quel 27 Gennaio 1945 quando fu liberato il campo di concentramento di Auschwitz.

Sono soprattutto le scuole di ogni ordine e grado quelle coivolte negli incontri e nelle testimonianze dei parenti di chi ha vissuto quell'orrore, perché è fondamentale che i giovani sappiano e conservino appunto la memoria del feroce genocidio degli ebrei per scongiurare che si ripetano fatti così tragici.

Partendo da Perugia, il Comune di Perugia organizza il 27 Gennaio, alle 9.30 alla Sala dei Notari l'incontro dal titolo: "La Shoah dei bambini", mentre andrà in scena la mostra "Guareschi e Laureni”, sulla vicenda degli Internati militari italiani (1943-1945) presso la Sala Santa Maria della Misericordia.

Anche Omphalos organizza una serie di eventi artistici (due spettacoli teatrali e una proiezione) per commemorare le vittime degli stermini e delle violenze nazifasciste.

La città di Bevagna conferirà a Liliana Segre la cittadinanza onoraria, mentre a Spoleto sono previste proiezioni e una conferenza sul tema della Shoah.

Un convegno sull'antisemitismo con studiosi esperti dell'argomento si svolgerà a Todi, e a Castiglione del Lago ci saranno proiezioni cinematografiche sul tema e un incontro a Palazzo della Corgna. Anche il Comune di Magione prevede un fitto programma di iniziative, specialmente indirizzate alle scuole, alcune delle quali organizzate con il sostegno dell'ISUC Istituto Storia dell'Umbria Contemporanea.

Restando nella zona del Trasimeno, Passignano celebrerà i suoi "martiri" protagonisti della persecuzione contro gli ebrei.

Infine anche Umbertide, Spello e Foligno vivranno alcuni momenti di riflessione per fare memoria degli orrori della storia ed educare le giovani generazioni alla cultura del rispetto delle differenze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, contagio, la malattia e la prevenzione

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

  • Artemisia, la bimba umbra dai lunghi capelli rossi, è già una star: dalle super griffe a Netflix

Torna su
PerugiaToday è in caricamento