Gli incantevoli interpreti di Trasimeno Music Festival: il 10 e 11 luglio Angela Hewit, Dame Felicity Lott, Jeffrey Tate

La decima edizione del Trasimeno Music Festival si svolge dal 28 giugno al 12 luglio 2014, inclusi i due concerti straordinari, dato i sold out al Castello dei Cavalieri di Malta a Magione.

Il Trasimeno Music Festival è annoverato dalla stampa estera e nazionale come ”uno dei più prestigiosi festival in Europa” e come “uno dei migliori festival musicali in Italia”.

Poiché moltissimi stranieri che frequentano il festival rimangono una settimana in Umbria, il Trasimeno Music Festival, non è solo una manifestazione artistica, ma è un evento che riveste un ruolo di primo piano per la promozione e valorizzazione del territorio, dal punto di vista, culturale, turistico e sociale.

L’originalità della manifestazione è data dalla scelta della direzione artistica di invitare e far dialogare musicisti di grande prestigio con giovani di talento in un’atmosfera serena, apprezzata dagli attenti spettatori provenienti da tutto il mondo.

I concerti  e  gli eventi collaterali del 10 e 11 luglio 2014 al Trasimeno Music Festival sono i seguenti:

Giovedì 10 luglio, ore 21.15, a far da cornice ad un altro evento del festival è  ancora una volta il cortile del Castello dei Cavalieri di Malta. Gli artisti protagonisti per questo concerto speciale sono: Dame Felicity Lott, soprano - Roger Allam, voce recitante - Angela Hewitt, pianoforte Jeffrey Tate, direttore e i Solisti dell'Orchestra Aurora.

Dame Felicity Lott, soprano tra i più amati al mondo, canterà lieder di Schumann, Strauss, Mahler e Reynaldo Hahn.

 La seconda parte della serata sarà dedicata ad una performance scintillante di "Façade" di William Walton, con il pluripremiato attore britannico Roger Allam e Dame Felicity nel ruolo di voci recitanti.

 Il concerto sarà preceduto, alle ore 20.30, da un dibattito con gli artisti condotto dal giornalista canadese Eric Friesen.

Venerdì 11 luglio, per la prima volta il Trasimeno Music Festival si trasferisce a Foligno con due iniziative.

Alle ore 16, presso la sala conferenze di Palazzo Trinci, si terrà un incontro con il Maestro Jeffrey Tate.

Tate è stato il primo ad essere nominato Direttore Principale della London Royal Opera House nel 1985 ed è attualmente Direttore Musicale del Teatro San Carlo di Napoli.

La sua carriera lo ha portato in tutto il mondo e ha collaborato con le più grandi personalità della musica classica, tra cui Maria Callas e Herbert von Karajan.

L'intervista, condotta da Eric Friesen, sarà accompagnata dalla proiezione di un film sulla vita del Maestro. L'evento si terrà in lingua inglese.

L’ingresso ha il costo di 10,00 euro a persona – 5,00 euro per gli studenti fino a 25 anni.

Alle ore 21.15, presso l’Auditorium San Domenico, Angela Hewitt eseguirà uno dei maggiori capolavori di J.S. Bach nonché tra le opere più conosciute ed amate del compositore: le ‘Goldberg Variationen’.

Il concerto è realizzato in collaborazione con gli Amici della Musica di Foligno.

Una delle pianiste più conosciute a livello mondiale, Angela Hewitt si esibisce regolarmente in recital e con le più importanti orchestre in Europa, nelle Americhe, in Australia e in Asia.

Le sue performances e registrazioni delle opere di J.S. Bach hanno ottenuto un particolare riconoscimento, segnalandola come una delle interpreti di riferimento del compositore ai giorni nostri. Le sue premiate registrazioni per Hyperion dedicate alla

registrazione di tutte le maggiori opere per tastiera di Bach sono state descritte come "una delle glorie discografiche dei nostri tempi" (The Sunday Times). La sua incisione dell’Arte della Fuga, attesissima, uscirà ad Ottobre. La sua vasta discografia vanta titoli dedicati a Couperin, Rameau, Mozart, Beethoven, Chopin, Schumann, Fauré, Debussy, Chabrier, Ravel e Granados.

Nel giugno 2014, la sua registrazione della Turangalîla Symphonie di Messiaen con la Finnish Radio Symphony Orchestra è stato pubblicata da Ondine Records.

Nata in una famiglia di musicisti, la Hewitt ha iniziato lo studio del pianoforte all’età di tre anni, esibendosi in pubblico a quattro e vincendo un anno dopo la sua prima borsa di studio. Ha poi continuato a studiare con il pianista francese Jean-Paul Sevilla. Nel 1985 ha vinto la Toronto Bach Piano Competition.

E’ stata nominata Artista dell'Anno ai Gramophone Awards del 2006. E’ Ufficiale dell'Ordine del Canada dal 2000 e ha ricevuto un OBE nel corso delle celebrazioni per il Compleanno della Regina Elisabetta nel 2006.

Membro della Royal Society of Canada, è Visiting Fellow presso il Peterhouse College di Cambridge.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Pan Opera Festival, a Panicale opera lirica e teatro musicale

    • dal 28 luglio al 22 settembre 2019
    • Piazza Masolino, Teatro Cesare Caporali
  • Dal 7 al 22 settembre la Sagra Musicale Umbra 2019 sul tema: "E tu, Uomo?", musica dal profondo

    • dal 7 al 22 settembre 2019
    • varie
  • "Policromie sonore" per il cartellone di Musica Insieme Panicale

    • dal 19 al 28 agosto 2019
    • Chiesa della Madonna della Sbarra e altre

I più visti

  • Torna la Sagra della Tagliatella e dei Sapori Perugini a Ponte Valleceppi

    • dal 28 giugno 2019 al 7 giugno 2020
    • Parco Comunale di Pontevalleceppi
  • A San Fortunato della Collina torna la Sagra del Piccione in Carrozza

    • dal 24 maggio 2019 al 6 maggio 2020
    • San Fortunato della Collina
  • "Ayrton Senna - Alla velocità del cuore" una mostra sul grande campione brasiliano di F.1 in occasione del Todi Festival

    • dal 24 agosto al 9 settembre 2019
    • Sala Torcularium - Complesso Nido dell’Aquila
  • Vittorio Sgarbi a Gualdo Tadino per "La stanza segreta", capolavori di arte contemporanea

    • dal 10 maggio al 27 ottobre 2019
    • Chiesa Monumentale di San Francesco
Torna su
PerugiaToday è in caricamento