Al via Street Corciano Festival, 1° edizione della rassegna dedicata alle marching band

Un Festival unico, quello che si terrà a Corciano dal 19 al 21 giorni; nello splendido Borgo umbro, considerato fra i più belli d’Italia, una tre giorni dedicata alle più interessanti marching band internazionali.

Una vetrina all’insegna della musica e dell’allegria, ma anche palcoscenico d'eccezione e occasione di incontro e confronto tra gli artisti e il pubblico: veri e propri “percorsi musicali” per andare alla riscoperta dei luoghi suggestivi del centro storico cittadino, autentica perla del “Cuore verde d'Italia”.

Musica on the road grazie alle realtà di marching band più preziose nel panorama musicale, si parte, dunque, venerdì 19 dicembre, ecco alcuni dei nomi che calcheranno le vie e le piazze del Borgo:

P-Funking Band, nata dalla passione comune di un gruppo di giovani musicisti di estrazione artistica diversa, sono una miscela esplosiva di funk, disco music, hip hop, soul, rhythm’n’blues e jazz rivisitata in chiave marching, a cui si affiancano le coreografie a cui partecipano tutti i componenti. Innumerevoli i concerti di questa band in tutta Italia e all’estero, tra cui: Concertone del Primo Maggio a Roma (2012); Moncalieri Jazz Festival (2012); Cabaret Amore Mio 2012; Tournée a Bratislava (giugno 2011); Aosta Blues&Soul Festival (apertura unica data italiana dei The Temptations), Casa del Jazz di Roma (giugno 2011); Jazz di Marca 2011; Barga Jazz Festival 2012, 2010, 2009 e 2008; Valbadia Jazz 2012 e 2010; Beat Onto Jazz Festival 2012; Teano Jazz 2010; Spiagge Soul 2012 e 2010; Trasimeno Blues 2012, 2011, 2010, 2009, 2008 e 2007 (apertura del concerto di Robben Ford)

Portofino 50's Mood, un elegante italian marching band che pesca direttamente dal grande canzoniere (italiano e non) degli anni 50 e 60 ma in chiave nuova, fresca, coinvolgente.  “Dolce vita” italiana, swing e jazz, l’elegante carta da visita di questi bravi musicisti.

Corciano Street Drums: un gruppo che porta nel nome un inno all’Umbria e alla propria terra; questi nove  giovani percussionisti di Corciano, spaziano dai ritmi sud americani alle canzoni più famose.

E ancora: The White Carols, SoloBand, Tamburini di Corciano e tanti altri avvincenti nomi del Primo festival della musica in marcia.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Jazz Club Perugia, comincia la lunga (e ghiotta) stagione del jazz

    • dal 8 novembre 2019 al 30 aprile 2020
    • Sina Brufani e Teatro Morlacchi
  • AUCMA dà appuntamento il 27 Febbraio 2020 con Renzo Arbore e l'Orchestra Italiana

    • dal 27 al 19 febbraio 2020
    • Teatro Lyrick di Assisi
  • Morgan a Foligno il 28 Febbraio per un tributo a David Bowie

    • dal 28 al 19 febbraio 2020
    • Auditorium San Domenico

I più visti

  • Vent'anni di Teatro Lyrick e una nuova stagione ricchissima

    • dal 20 ottobre 2019 al 23 maggio 2020
    • Teatro Lyrick
  • Jazz Club Perugia, comincia la lunga (e ghiotta) stagione del jazz

    • dal 8 novembre 2019 al 30 aprile 2020
    • Sina Brufani e Teatro Morlacchi
  • "Un caffè al parco", solidarietà per combattere l'Alzheimer

    • Gratis
    • dal 20 gennaio al 18 giugno 2020
    • Parco della Pescaia
  • Al via la stagione del Piccolo Teatro degli Instabili di Assisi: una dedica ideale a Pier Paolo Pasolini

    • dal 17 novembre 2019 al 2 aprile 2020
    • Piccolo Teatro degli Instabili
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PerugiaToday è in caricamento