Cascia riparte dopo il sisma. grande festa per inaugurazione della struttura di riabilitazione ospedaliera e residenza sanitaria assistita

Cascia riparte: a due anni dal sisma del 2016, sabato 22 settembre, sarà aperta la nuova struttura di riabilitazione ospedaliera e residenza sanitaria assistita (Rsa)
messa a disposizione dalle monache del Monastero Santa Rita da Cascia nell’ex Casa Esercizi Spirituali, nei pressi della Basilica di Santa Rita. Si tratta della prima realtà sanitaria che torna operativa in tutto il cratere del centro Italia dopo gli eventi sismici.

In Regione sono state illustrare le caratteristiche della struttura e il programma organizzato a margine della cerimonia di inaugurazione che prevede una Tavola
rotonda alle ore 16, dal titolo “La riabilitazione come vocazione: esperienza e prospettive della riabilitazione a Cascia”, il taglio del nastro e un concerto-spettacolo di solidarietà sul sagrato della Basilica di Santa Rita, con cantanti e artisti di fama nazionale e aperto gratuitamente al pubblico. La direzione artistica dell’evento è curata dal cantante e volto noto della TV, Federico Angelucci. 

Prima dello spettacolo previsto per le 20,30, è in programma una degustazione di prodotti tipici. “L’Umbria è la prima Regione che, dopo gli eventi sismici del 2016, riapre in forma stabile una struttura sanitaria e ciò rappresenta un grande successo per la Regione e per Servizio sanitario regionale – ha detto l’assessore Barberini – Cascia vanta una lunga tradizione in campo sanitario e da anni richiama molti cittadini da fuori regione che hanno trovato in questo luogo risposte ai loro bisogni di cure. Grazie alla collaborazione tra Regione Umbria, Comune di Cascia, Usl Umbria 2, Monastero Santa Rita da Cascia e con il grande sostegno di molti benefattori e la partnership della Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus, che con il contributo di Fondazione Vodafone Italia ha sostenuto questo progetto, nasce questa nuova realtà sanitaria che metterà a disposizione 40 posti letto. Con l’apertura
della struttura di Cascia che potrà offrire servizi all’avanguardia, abbiamo vinto una scommessa e sabato prossimo vogliamo festeggiare insieme a tanti amici organizzando uno spettacolo che sarà un vero momento di festa”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Pranzo della Comunione per 60 persone, ma nessuno paga il conto: nonno sotto processo

  • Schianto in galleria: grave una mamma, ferite lievi per i figli che viaggiavano con lei

  • Umbria, dal fiume Nera riemerge un cadavere: indagini in corso

  • Schianto tra una moto e una bicicletta: ciclista muore in ospedale

Torna su
PerugiaToday è in caricamento