Scacchi, ai Campionati Italiani under 16 si piazza un giovanissimo talento umbro

"L'Under 14 è stato sin da sempre un torneo difficile con un livello medio di gioco davvero alto. Ottenere risultati importanti in questa fascia non è semplice"

Domenica 9 luglio si sono conclusi i XXX Campionati Italiani Giovanili Under 16 di scacchi che hanno visto la partecipazione di cinque giovani folignati, Filippo Sabbattucci (Under 10), Federico Tomasini (Under 10), Emanuele Bocci (Under 12), Jennifer Capoccia (Under 12) e Danish Syed (Under 14).

Ottima la prestazione di Filippo Sabbatucci che al suo primo Campionato Italiano grazie ai suoi 5.5 punti su 9.0 disponibili si piazza al 31esimo posto nella classifica generale su ben 131 partecipanti. Filippo molto contento dei risultati ottenuti, partecipò per la prima volta ad un torneo di scacchi nel maggio 2017 in occasione dei Campionati Regionali Umbri dove si laureò Campione Regionale Under 10.

“Siamo molto contenti dei risultati ottenuti da Filippo.” dichiarano i suoi istruttori, Mirko Trasciatti e Danilo Antonini dell’A.S.D. “Diamoci Una Mossa” di Foligno, “non ci aspettavamo un risultato così notevole al suo primo torneo. Questo gli lascia notevoli margini di miglioramento per il prossimo anno” continua Trasciatti.

Stratosferica invece la prestazione dell’ormai veterano (al suo terzo anno consecutivo ai Campionati Italiani Giovanili Under 16), Danish Syed che al suo primo anno in Under 14, conquista il 12esimo posto in classifica su 153 giocatori provenienti da tutta Italia.

L’Under 14 è stato sin da sempre un torneo difficile con un livello medio di gioco davvero alto. Ottenere risultati importanti in questa fascia non è semplice. Ci sono giocatori che si allenano anche 3/4 volte la settimana, per non parlare della quantità di tornei a cui partecipano.” afferma Trasciatti.

Danish però con i suoi 6.5 punti conquistati in torneo, riesce non solo a sbalordire, ma riesce anche ad ottenere la Terza Nazionale (3N), diventando così il quarto giocatore folignate dal 2010 ad oggi, ad ottenere una categoria nazionale. Prima di lui solo Michele Lupini e Ludovico Bellachioma entrambi nel 2014, ed Enea Verdi nel 2016 sono riusciti nell’impresa.

Anche Danish, come Filippo iniziò la sua carriera da un Campionato Regionale Umbro, laureandosi anch’esso Campione Regionale Under 12 al suo primo evento nel 2015. Titolo che tra l’altro non abbandonò più, infatti anche nei due anni successivi Danish conquistò il titolo tanto ambito da tutti i giovani della regione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Pranzo della Comunione per 60 persone, ma nessuno paga il conto: nonno sotto processo

  • Schianto in galleria: grave una mamma, ferite lievi per i figli che viaggiavano con lei

  • Schianto tra una moto e una bicicletta: ciclista muore in ospedale

  • Umbria, dal fiume Nera riemerge un cadavere: indagini in corso

Torna su
PerugiaToday è in caricamento