Per l'Epifania a Scheggino rivive la tradizione della Pasquarella

Per le vie del paese risuonerà la musica folkloristica con i tradizionali canti. Alle 16 festa per i più piccoli con l'arrivo della Befana

Scheggino si prepara ad affrontare l’Epifania con la tradizionale festa della Vecchierella. Domani (domenica 6 gennaio) dal primo pomeriggio rivivrà una tradizione presente in tutta la Valnerina: quella della Pasquarella. Per le vie del paese risuonerà la musica folkloristica con i tradizionali canti per questuare doni che verranno poi consumati la sera in una cena sociale. 

Dalle ore 16, invece, festa per i più piccoli con l’arrivo della Befana al centro sociale “Giovanni Paolo II” di Ceselli. Per i bambini ci saranno attività ludiche con “Pepito e i suoi giochi”, mentre durante il pomeriggio arriverà la Befana con tanti doni per tutti. Per i presenti ci saranno anche pizza e dolci a volontà. Una navetta sarà a disposizione da Scheggino a Ceselli e ritorno.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Perde il bambino dopo una lite condominiale, in tribunale vale 600 euro

  • Cronaca

    Prende a martellate l'anziana madre, confessa e si consegna ai carabinieri

  • Cronaca

    Sesso in cambio di denaro e regali, incastrato 37enne che abbordava le ragazzine del paese

  • Attualità

    L'ultimo saluto a Emanuele Cecconi, fissati i funerali. Il figlio: "Grazie a tutti per l'aiuto e il sostegno"

I più letti della settimana

  • Dramma in Umbria, precipita da un ponte e muore a 23 anni

  • Aeroporto, nuovo volo Ryanair: conto alla rovescia per il battesimo del collegamento Perugia-Malta

  • Gubbio, schianto tra una Panda e una Lotus: auto distrutte, due feriti in ospedale

  • UMBRIA Travolta ed uccisa da un'auto mentre attraversa la strada

  • Giornate Fai di Primavera, i tesori dell'Umbria aprono le porte ai visitatori: l'elenco completo

  • Emanuele Cecconi trovato morto, il messaggio del figlio: "Se fosse qui vi ringrazierebbe uno a uno"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento