Sul palco del Bad King salirà un talentuoso gruppo di Foligno: i Quiver with Joy

  • Dove
    Bad King
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 30/10/2016 al 30/10/2016
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

I Quiver With Joy nascono da un'idea di Matteo Mancini e Giulio Catarinelli, già fianco a fianco in precedenti esperienze (Spasmodicamente, Fake Revival!).?All'inizio del 2013 si fa viva l'esigenza di fare una musica nuova, svincolata il più possibile da ogni genere musicale e con assoluta libertà espressiva e compositiva. I nomi che arrivano come componenti del progetto sono Michelangelo Capodimonti (chitarrista dei Julian Mente, ormai storica band folignate) e Federico Puntato (batterista di alcune tra le più importanti band umbre, come L'uomo di vetro e Perfect Trick).

Subito ci si mette a lavoro: il clima stimolante e produttivo porta la band ad avere un buon repertorio in poco tempo e a novembre iniziano le registrazioni del primo ep omonimo presso il “Lebendiger stein studio”, ovvero la loro salaprove. Questo e contiene quattro tracce viene pubblicato online a febbraio 2014, periodo nel quale la band inizia a muoversi con i primi live nel centro Italia e partecipano alle selezioni di Italia Wave band, venendo poi scelti per la finale regionale all’Afterlife di Perugia. Dopo questo primo periodo, il gruppo torna in salaprove per lavorare a nuovi brani.

Si iniziano ad utilizzare dei sample per creare degli ambienti sonori dilatati e si cerca di applicare quello stile compositivo “svincolato” a forme musicali più “di genere”. Un po' come accade nei film d’autore. Il risultato di questi esperimenti è “Ghost”, il loro primo full-lenght. Il disco è stato registrato presso lo Spazio ZUT di Foligno, che per l’occasione viene adibito a studio per le sessioni di registrazione. Come per il primo EP, in totale filosofia DIY. Questo disco racchiude dieci brani composti nell’ultimo anno e caratterizzati da un’evidente contaminazione stilistica: si passa da atmosfere oniriche a ballate pop, da brani funeral blues a crescendo post rock. E’ degna di nota la partecipazione su due brani del thereminista e polistrumentista Vincenzo Vasi (Vinicio Capossela, Mike Patton, Mauro Ottolini, Ooopopoiooo).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Jazz Club Perugia, comincia la lunga (e ghiotta) stagione del jazz

    • dal 8 novembre 2019 al 30 aprile 2020
    • Sina Brufani e Teatro Morlacchi
  • Vinicio Capossela torna a Perugia: super concerto al Morlacchi, la data

    • solo domani
    • 9 dicembre 2019
    • Teatro Morlacchi
  • AUCMA dà appuntamento il 27 Febbraio 2020 con Renzo Arbore e l'Orchestra Italiana

    • dal 27 febbraio 2020 al 8 dicembre 2019
    • Teatro Lyrick di Assisi

I più visti

  • Da Betlemme a Gubbio, con un click: così l'accensione dell'Albero di Natale più grande del mondo

    • dal 7 dicembre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Basilica della Natività di Betlemme
  • "Natale stellare", tutte le iniziative del Comune di Perugia per celebrare il Natale e i 50 anni dallo sbarco sulla luna

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Centro Storico di Perugia
  • Vent'anni di Teatro Lyrick e una nuova stagione ricchissima

    • dal 20 ottobre 2019 al 23 maggio 2020
    • Teatro Lyrick
  • Monte Castello di Vibio, borgo del Natale: ecco tutte le iniziative

    • Gratis
    • dal 8 dicembre 2019 al 1 gennaio 2020
    • Borgo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PerugiaToday è in caricamento