Metti una sera al Lyrick con Manuel Agnelli, ad Assisi l'anteprima del nuovo spettacolo del frontman degli Afterhours

Il 30 marzo con lui sul palco Rodrigo D'Erasmo per una suggestiva cavalcata musicale tra vecchi successi, cover e letture

Sarà il teatro Lyrick di Assisi a ospitare il prossimo 30 marzo (ore 21) l'anteprima nazionale e unica data in Umbria di An Evening with Manuel Agnelli, tour che vedrà protagonista Manuel Agnelli che, tra musica e parole, si racconterà al pubblico.

Sul palco, brani tratti dall’ormai trentennale repertorio degli Afterhours, in versioni totalmente inedite, si alterneranno a cover dense di significati per il suo percorso musicale, a brani strumentali di varia estrazione, e a quelle letture che hanno ispirato la sua poetica e i capisaldi del suo racconto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Manuel Agnelli sarà accompagnato in scena da Rodrigo D'Erasmo, violinista, polistrumentista e arrangiatore, suo sodale ormai da molti anni in numerosissimi progetti. "An evening with Manuel Agnelli" sarà un'occasione irripetibile per ritrovare o scoprire un lato artisticamente più intimo di uno dei personaggi più iconici della contemporaneità musicale del territorio nazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus | Lettera di risposta a Cucinelli: "Non per tutti volano felici le rondini: perchè non dà suggerimenti al Premier Conte?"

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • L'Umbria apre tutte le sue bocche di fuoco contro il virus: test rapidi, 2mila tamponi al giorno e 25mila controlli mirati

  • Coronavirus, su Facebook e WhatsApp è tornata la bufala di Elisa Montagnoli

  • Coronavirus, bollettino medico del 26 marzo: in Umbria 20 morti, 802 contagiati e 12 clinicamente guariti

  • Coronavirus, nuovo bollettino medico in Umbria (25 marzo): 3 guariti in più, zero nuovi decessi, 710 contagiati

Torna su
PerugiaToday è in caricamento