Servizio Civile "speciale terremoto": altri 240 posti da assegnare agli umbri, parte il bando

Pochi giorni ancora per presentare la domanda. I selezionati aiuteranno le famiglie terremotate umbre e saranno protagonisti della ricostruzione.

È stato pubblicato sul sito online del Servizio civile nazionale il bando speciale per la selezione di volontari da impiegare in progetti nelle aree terremotate dell’Umbria, con una durata tra otto e dodici mesi e un compenso mensile di 433,80
euro. In Umbria i posti disponibili sono 240, rivolti a giovani fra 18 e 28 anni, italiani o stranieri regolarmente soggiornanti in Italia.  Le domande vanno presentate entro il 15 maggio, alle ore 14. La selezione dei volontari verrà effettuata dagli enti che realizzano i vari progetti e si concluderà entro primavera, in modo tale che possano essere operativi già durante l’estate.

L’indirizzo in cui è reperibile il bando è

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Aeroporto di Perugia, ma che succede? Spariti anche i voli per Cagliari, Trapani e Olbia

  • Attualità

    La sanità dell'Umbria brilla, è la migliore in Italia: "Siamo il punto di riferimento di tutto il Paese"

  • Attualità

    Monteluce, niente case per famiglie: allargato il servizio d'accoglienza, altri 40 immigrati in arrivo

  • Cronaca

    Urina in pieno giorno davanti a locale e negozi, rissa sfiorata in centro

I più letti della settimana

  • Saldi estivi 2018, tutte le date regione per regione: il calendario completo

  • Saldi estivi 2018, le date regione per regione: le dieci regole per non farsi fregare

  • Dopo la registrazione, ecco la puntata di 4 Ristoranti: la sfida perugina tra Nadir, Osteria, Civico e Alchimista

  • Tragico scontro tra moto e furgone in provincia di Perugia: muore sul colpo il centauro

  • Cade da cavallo, non ce l'ha fatta la giovane avvocatessa: muore a 45 anni

  • XX Giugno, la lunga notte della Massoneria di Perugia: i tre impegni del Grande Oriente per la città

Torna su
PerugiaToday è in caricamento