Trenitalia punta su Foligno. “Potenziamento per l'Omc entro il 2021”

La nota del segretario regionale Fit Cisl Fabio Ciancabilla: "Ci attendiamo anche risvolti positivi in termini occupazionali"

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato della Cisl Fit, tra le principali sigle sindacali operanti nel settore trasporti. Il comunicato, a firma del segretario regionale Fit Cisl Fabio Ciancabilla, apre a scenari favorevoli per lo sviluppo economico dell’Umbria. Sembrerebbe, infatti, che per il Gruppo Ferrovie dello Stato l’Umbria, e soprattutto Foligno, rappresentino ancora un potenziale su cui investire nel medio e lungo termine. Tutti i dettagli nel comunicato che riportiamo integralmente.

"In sede di riunione sindacale tra organizzazioni sindacali nazionali e dirigenza di Trenitalia Spa, è stato confermato il progetto che prevede per l’OMC di Foligno la realizzazione di importanti investimenti determinanti per il futuro del nostro storico impianto. Entro l’anno gli investimenti per l’impianto folignate saranno definitivamente approvati dal CdA di Trenitalia dopo di cui bisognerà attendere i tempi tecnici per procedere con i lavori di modifica in impianto (non prima del 2021)" si legge nella nota.

"Il progetto in questione prevede la realizzazione di alcuni binari lunghi atti ad accogliere materiale rotabile del tipo ETR Jazz e Pop. La realizzazione di questo investimento garantirà alla OMC di Foligno, la caratteristica di impianto polivalente nella manutenzione che, appunto, non sarà più specializzato a manutenere i locomotori ma anche i citati ETR utilizzati da Trenitalia per il trasporto regionale - prosegue Ciancabilla - In un contesto in cui nei vari contratti di servizio tra Trenitalia Spa e le varie regioni si stanno garantendo servizi di trasporto su ferro tramite nuovo materiale di tipologia ETR tra cui i treni Jazz e Pop a scapito dei treni dotati di un locomotore, la realizzazione di questo investimento nella OMC di Foligno risulta essere strategico e determinante per il futuro. Ci attendiamo, inoltre, anche risvolti positivi in termini occupazionali sia in ambito Trenitalia Spa che per le ditte degli appalti ferroviari coinvolti. La scrivente seguirà con attenzione che l’iter annunciato dalla dirigenza Trenitalia prosegua senza intoppi inattesi".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Perugia usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Senato assume personale, il concorso: primo stipendio da 1.726 euro al mese

  • Nuovo concorso pubblico: 616 posti a tempo indeterminato, basta la licenza media

  • Elezioni regionali, nuovo sondaggio sull'Umbria: Tesei avanti su Bianconi, la forbice e il numero degli indecisi

  • La Cena degli Sconosciuti arriva a Perugia: come funziona

  • Quando Cicciolina girava per il centro di Perugia mostrando le sue grazie ai passanti

  • Follia sul treno: ha il biglietto, ma picchia lo stesso il controllore

Torna su
PerugiaToday è in caricamento