Trafomec: assemblea in fabbrica con lavoratori e sidacati venerdì 15 Luglio

La Trafomec e i sindacati di categoria si sono riuniti oggi per discutere delle iniziative di mobilitazione da proporre all'assemblea dei lavoratori in azenda venerdì prossimo

La RSU Trafomec e le organizzazioni sindacali di categoria e confederali, Fiom, Fim, Ugl, Cgil, Cisl, si sono riunite questa mattina presso la Camera del Lavoro di Perugia, per fare il punto della situazione e predisporre delle iniziative di mobilitazione da proporre all’assemblea dei lavoratori che avrà luogo venerdì 15 luglio in azienda.

I sindacati, dunque, si stanno mobilitando per far fronte all'annuncio shock dei 105 licenziamenti su 156 e ritengono ingiustificabile l’atteggiamento fin qui tenuto dalla proprietà della Trafomec Spa.

Una nota afferma che: "la proprietà è del tutto estranea ad ogni confronto serio su un piano industriale che non sia solo incentrato sui tagli occupazionali. Rsu e sindacati sono convinti del fatto che l’apertura della procedura di mobilità, con questi numeri, rappresenti solo il preludio della chiusura dello stabilimento di Tavernelle, con tutte le conseguenze sull'indotto, un colpo letale per il territorio della Val Nestore già attraversato da una pesante crisi economica. Dunque, con queste premesse, hanno ribadito i partecipanti al tavolo, non esiste alcuna possibilità di trattativa".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, contagio, la malattia e la prevenzione

  • Bollettino medico Coronavirus: "Nessun contagio in Umbria ad oggi". Si decide su scuole ed eventi

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento