Il lavoro in Umbria sta sparendo: altri posti a rischio nel perugino. "Altro tassello di un quadro drammatico"

Altri posti di lavoro a forte rischio, tutto questo in una regione dove i senza lavoro ha superato quota 40mila e molte famiglie hanno ripreso ad emigrare in Svizzera, Francia e Lussemburgo. Stavolta il fronte caldo è a Torgiano, presso la filiale Fedex: 6 lavoratori sono oggetto dell'apertura di una procedura di licenziamento collettivo, che mira ad espellerli dal ciclo produttivo con conseguente chiusura della Filiale. Tale provvedimento messo in atto da FEDEX, rientra nel processo di acquisizione-fusione, con il colosso della Logistica TNT, processo a cui è seguita una dichiarazione di licenziamento collettivo per 320 persone a livello nazionale, con conseguente chiusura di 24 filiali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Tale scelta ci appare inspiegabile e assolutamente non giustificabile - hanno denunciato i vertici di Filt-Cgil - Non siamo infatti in presenza di aziende in crisi o prossime alla chiusura, ma semplicemente di aziende che ristrutturano sulla pelle dei lavoratori per massimizzare i profitti di pochi, pertanto lo sforzo di ricollocare il personale in esubero è un esercizio a cui non ci si può sottrarre. La vicenda, seguita in queste ore dalle segreterie nazionali, pur riguardando meno di dieci unità nella nostra regione, si colloca in un quadro drammatico per l’Umbria, duramente provata da dieci anni di lunga crisi economica. Come Filt-Cgil siamo fermamente decisi a difendere ogni posto di lavoro e parteciperemo convintamente a eventuali forme di lotta coordinate con le altre filiali Italiane coinvolte nel caso, se il confronto a livello nazionale non porterà i risultati sperati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

Torna su
PerugiaToday è in caricamento