Agricoltura, Tavolo Verde: Cecchini risponde a Caprai su ritardi

L'assessore regionale, Cecchini risponde alle affermazioni di Caprai, presidente provinciale di Confagricoltura sui presunti ritardi nella convocazione del Tavolo Verde

"La Regione Umbria aveva convocato il Tavolo Verde, ma ha dovuto spostare la data dell'incontro  al 9 gennaio 2012 su precisa richiesta della organizzazioni agricole CIA e Confagricoltura. In particolare proprio Confagricoltura aveva per la giornata stabilita un impegno a Roma".

Risponde così l'assessore regionale all'agricoltura, Fernanda Cecchini, alle affermazioni del presidente provinciale di Confagricoltura Perugia, Marco Caprai, sui presunti ritardi della Regione nella convocazione del Tavolo Verde.

  "Il 9 gennaio - ha aggiunto Cecchini - è peraltro la prima data utile per poter contare sulla presenza al Tavolo dei rappresentanti di Ismea, l'Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare. Viviamo un momento difficile per l'economia e per il Paese che  potremo superare solo se ognuno di noi saprà svolgere fino in fondo il ruolo che gli è stato assegnato, e questo vale per tutti. Stupisce quindi - conclude  Cecchini, che proprio il presidente di Confagricoltura Perugia non sia a conoscenza del rinvio chiesto dalla sua Organizzazione".

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Tragedia a Mantignana: muore pedone investito da un'auto, inutili i soccorsi

  • Scontro tra bus e auto, un ferito a Todi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento