Spoleto, arriva il gas Gpl a Strettura: ok a costruzione rete

Concessa l'autorizzazione, dagli uffici comunali di Spoleto, alla costruzione della rete di distribuzione del gas Gpl nella frazione di Strettura

Comune di Spoleto ( Archivio )

Venerdì 21 ottobre, gli Uffici comunali di Spoleto hanno rilasciato a VUS GPL il permesso a costruire per realizzare la rete di distribuzione e il deposito per il gas GPL a servizio della frazione di Strettura. Si tratta di un intervento di urbanizzazione molto importante per gli abitanti della frazione, che una volta completata l’opera potranno richiedere la fornitura del gas per le proprie abitazioni.

“E’ stato centrato un obiettivo che tutta l’Amministrazione ha seguito con costanza e scrupolo – ha dichiarato il Sindaco Benedetti – fin da quando, insieme all’attuale vice president della VUS Giorgio Dionisi e al Consigliere delegato Enzo Alleori, abbiamo assunto l’impegno attraverso più incontri con la popolazione.

Da allora -aggiunge Benedetti- sia l’Assessore Proietti che Cintioli hanno scrupolosamente seguito l’iter avvalendosi degli uffici comunali competenti. Oggi dobbiamo ringraziare i cittadini perché hanno atteso con pazienza i tempi lunghi necessari per concludere una pratica complessa. Sento il dovere di ringraziare tutti dalla Curia Arcivescovile che ha reso disponibile l’area dove sorgerà la stazione di deposito del GPL ai diversi enti che hanno rilasciato il parere di legge per le proprie competenze in materia di vincoli ambientali e paesaggistici, norme di sicurezza e così via. Oggi che tutti hanno dato il proprio assenso dall’ANAS all’ARPA, dalla Soprintendenza alla ASL, dalla Provincia di Perugia alla Comunità Montana, la VUS GPL potrà avviare i lavori che dopo anni di criticità andranno a vantaggio della comunità di Strettura".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Travolto e ucciso da un'auto in superstrada: Fabrizio muore a 45 anni

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

Torna su
PerugiaToday è in caricamento