Il sindacato dei pensionati dice no al Sistema Regionale Sanitario

La Federazione Nazionale Pensionati dell'Umbria esprime tutta la sua preoccupazione per la riorganizzazione del sistema regionale sanitario e propone alcune modifiche al settore

La Segreteria Regionale dei Pensionati della Cisl esprime preoccupazione all’indomani del Convegno, Per un sistema sanitario migliore, tenutosi qualche giorno fa. La Fnp Cisl Umbria ribadisce la necessità di passare dalle parole ai fatti, al fine di garantire un servizio medico efficiente ai pensionati.

La questione sanitaria non sfugge al sindacato e la Fnp aveva già da tempo espresso alcune proposte, elaborate da tutta la
Cisl e che riguardano elementi come: l'acquisizione culturale, sviluppo e programmazione di un sistema di prevenzione come fonte
indiscutibile di risparmi economici e di sofferenze; l'accorpamento dei due assessorati sociale e sanitario; la riduzione della Asl; nuovi criteri delle nomine, dai direttori generali ai primari; la rideterminazione delle priorità dei finanziamenti, cioè meno agli ospedali e più al territorio ed infine l’aumento dell’efficienza e riduzione degli sprechi a livello ospedaliero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Insomma per la Federazione dei Pensionati è l'ora di prendere le decisioni e passare dalle parole ai fatti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Aste giudiziarie, l'occasione per "rifarsi" l'auto: dall'audi Q2 praticamente nuova alla Mercedes a 50 euro

  • Covid19, parte l'indagine sierologica a Perugia: Istat seleziona cittadini, occhio al numero telefonico

  • Coronavirus, la Usl Umbria 2: "Quattro nuovi casi di positività", tamponi ai familiari

  • La Usl Umbria 1 vende 24 auto, come fare un'offerta per partecipare all'asta

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

Torna su
PerugiaToday è in caricamento