Sciopero 12 dicembre 2011, aderiscono anche i metalmeccanici

Dopo che i sindacati hanno indetto una protesta unitaria contro i contenuti della Manovra del Governo Monti, anche i metalmeccanici della Fiom aderiscono con 8 ore di sciopero

La Fiom Cgil ha indetto a livello nazionale otto ore di stop per i metalmeccanici per il 12 dicembre 2011, unendosi alla protesta unitaria di Cgil, Cisl e Uil contro la manovra del Governo Monti, ma anche contro la disdetta dei contratti da parte di Fiat, l'attacco al contratto nazionale e alla democrazia nei posti di lavoro.

In Umbria, la situazione sarà differenziata: in provincia di Perugia la Fiom Cgil effettuerà  8 ore di sciopero (anziché le tre previste da Cgil, Cisl e Uil); mentre in provincia di Terni lo sciopero sarà di tre ore anche per le tute blu e le altre ore di sciopero saranno articolate nei prossimi giorni.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Ricerche sul monte Serrasanta a Gualdo Tadino, trovato il corpo del 40nne

  • Il Comune di Perugia assume personale, il bando e la scadenza

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

Torna su
PerugiaToday è in caricamento