LE AZIENDE CHE BATTONO LA CRISI - I primi 50 anni della Rosini Arredamenti: "Esperienza e coraggio per restare competitivi"

Continua il nostro viaggio nelle imprese della nostra regione che riescono a resistere e rilanciarsi nel difficile mercato di oggi

In un mondo dove tutto corre veloce, dove un click su internet ti crea l’illusione di avere reperito conoscenze sufficienti ad improvvisarti ciò che vuoi in un mondo del lavoro in cui dalla sera alla mattina nascono nuove figure lavorative, è fondamentale però non perdere di vista una cosa importantissima e cioè che la competenza, quella vera, non si improvvisa, ma si acquisisce solo con il tempo ed il lungo lavoro di generazioni. Ne sanno qualcosa Mauro e  Silvia Rosini che, con orgoglio e amore, portano avanti l'azienda di famiglia a Torgiano che affonda le radici nel passato e che nonostante la crisi riesce a reggere il passo del mercato di oggi.  

"La Rosini arredamenti - ci racconta Silvia - nasce nel 1970; siamo già alla seconda generazione. Ed è nata con mio padre, che a 11 anni di età ,allora funzionava cosi,  ha iniziato ad “andare a bottega” da un falegname storico di Perugia per acquisire il mestiere. Io e mio fratello Mauro, stiamo traghettando l’azienda con passione determinazione in questa nuova era, andando incontro alla modernità con entusiasmo , come dimostra l’allestimento dal gusto contemporaneo del nostro showroom, in cui trovano spazio grandi marchi nazionali nel settore dell’arredamento d’interni, senza però perdere di vista le nostre origini artigiane e la nostra tradizione, che continuano a vivere nel nostro laboratorio interno di falegnameria e da cui, giorno dopo giorno, traiamo conoscenza e, quindi, la nostra forza .

"L’esperienza nel settore fa la differenza - ha continuato - io e mio fratello siamo cresciuti in mezzo all’odore della polvere del legno; sappiamo riconoscere (lui più di me, certo) un legno dal suo profumo durante la lavorazione! Ecco, quindi, che per noi è importante che si intenda che  in un mestiere come questo dove si realizzano i sogni delle persone come la propria casa non ci si può improvvisare.

La piacevole conversazione con i due titolari di questa consolidata realtà del nostro territorio, riempie di speranza e porta a credere con fiducia che le crisi, anche le peggiori, possono essere superate, come dimostrano il sorriso sereno e l’atteggiamento positivo di Mauro e Silvia Rosini.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Incubo finito, ritrovato a notte fonda il minore scomparso

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Nuovo maxi concorso, l'Aci assume personale a tempo indeterminato: due bandi

  • Usl Umbria 1 in lutto, è morto il professor Fabrizio Ciappi

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento