Regione, Ok a bruciatore a Perugia: no ai forni dei cementifici

Il consiglio regionale ribadisce il capoluogo come centro del futuro termovalorizzatore, bocciando l'utilizzo dei cementifici di Gubbio e Spoleto