Per vendere il made in Umbria in tutto il mondo: 3 milioni per le imprese, dall'e-commerce agli show room virtuali

L'opportunità è stata fortemente voluta dall'assessore regionale allo sviluppo, Michele Fioroni. Parte il bando

Il coronavirus, con il suo improvviso e devastante contagio, ha rimarcato la necessità delle micro e piccole imprese umbre di investire sul digitale per aumentare le vendite, sfruttare i social come vetrine e raggiungere un pubblico ampio. Nei fondi della Regione per rilanciare l'economia locale, in piena crisi da pandemia, sono previsti 3 milioni di euro per il digitale. Sono previsti fino a 10 mila euro di contributo per le micro imprese e 15 mila euro per le piccole imprese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 25 maggio verrà pubblicato il bando; il 15 giugno sarà possibile presentare le domande in piattaforma, dal 22 al 29 giugno  l’invio delle domande. “Si tratta – ha annunciato l’assessore regionale allo sviluppo economico e innovazione  Michele Fioroni - di finanziamenti a fondo perduto per progetti in ambiti strategici del digitale quali piattaforme di e-commerce, sistemi di gestione delle reti di vendita, crm, show room virtuali e strumenti di business intelligence, business analytics, smart working, lavoro condiviso e cybersecurity”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

  • LA LETTERA al sindaco. Ordinanza: "Non si interviene così: chi ha sbagliato paghi ma senza penalizzare noi commercianti"

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

Torna su
PerugiaToday è in caricamento