La rinascita di Norcia: apre la prima attività commerciale dopo il dramma del terremoto

Il nuovo pastificio, Produzione e Vendita di Pasta fresca, si trova in via Roma (Porta Ascolana) mentre il laboratorio di produzione è in via XX Settembre

Norcia poco a poco sembra risorgere dopo il terremoto che ha  colpito la città di San Benedetto e la Valnerina, ma la voglia di non arrendersi è forte, nell’anima degli umbri. A poco meno di due mesi dal sisma, ecco che nasce una nuova attività commerciale in città. Un prodotto di eccellenza, quello proposto da Giuliana Leopardi: il nuovo pastificio, Produzione e Vendita di Pasta fresca, si trova in via Roma (Porta Ascolana) mentre il laboratorio di produzione è in via XX Settembre, ed è stato inaugurato appena due giorni fa. 

Un grande esempio di forza, coraggio e rinascita per una delle più belle città dell’Umbria e per chi decide di continuare ad investire qui. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cresima e comunione insieme, l'arcivescovo cambia tutto: niente padrini e madrine per tre anni

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Bambina di 12 anni all'ospedale per mal di pancia, ma è incinta

  • Pranzo della Comunione per 60 persone, ma nessuno paga il conto: nonno sotto processo

  • Schianto in galleria: grave una mamma, ferite lievi per i figli che viaggiavano con lei

Torna su
PerugiaToday è in caricamento