La rinascita di Norcia: apre la prima attività commerciale dopo il dramma del terremoto

Il nuovo pastificio, Produzione e Vendita di Pasta fresca, si trova in via Roma (Porta Ascolana) mentre il laboratorio di produzione è in via XX Settembre

Norcia poco a poco sembra risorgere dopo il terremoto che ha  colpito la città di San Benedetto e la Valnerina, ma la voglia di non arrendersi è forte, nell’anima degli umbri. A poco meno di due mesi dal sisma, ecco che nasce una nuova attività commerciale in città. Un prodotto di eccellenza, quello proposto da Giuliana Leopardi: il nuovo pastificio, Produzione e Vendita di Pasta fresca, si trova in via Roma (Porta Ascolana) mentre il laboratorio di produzione è in via XX Settembre, ed è stato inaugurato appena due giorni fa. 

Un grande esempio di forza, coraggio e rinascita per una delle più belle città dell’Umbria e per chi decide di continuare ad investire qui. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

  • Lo riconosce e lo accompagna dai carabinieri, ritrovato il giornalista Giovanni Camirri

Torna su
PerugiaToday è in caricamento