Leolandia in Umbria: sbloccato il finanziamento per il mega parco divertimenti, 250 posti di lavoro

Duecentocinquanta posti di lavoro stimati ed investimenti previsti di oltre 36 milioni di euro

Duecentocinquanta posti di lavoro stimati ed investimenti previsti di oltre 36 milioni di euro. Ormai è ufficiale: il progetto Leolandia è arrivato alla svolta definitiva grazie allo sblocco di oltre 23 milioni di euro di finanziamento da parte di Invitalia per la realizzazione di un grandioso parco giochi che, sicuramente, avrà importanti e positive ripercussioni per l'economia del territorio: un parco tematico destinato a grandi, ma soprattutto piccini, che si estenderà in zona San Liberato su una superfice di 55mila metriquadrati. Se ne parla ormai da diverso tempo: dopo l’accordo di programma ed il ‘pressing’ al Ministero ecco il via libero definitivo.

Tutti gli aggiornamenti su TerniToday

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus | Lettera di risposta a Cucinelli: "Non per tutti volano felici le rondini: perchè non dà suggerimenti al Premier Conte?"

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • L'Umbria apre tutte le sue bocche di fuoco contro il virus: test rapidi, 2mila tamponi al giorno e 25mila controlli mirati

  • Coronavirus, bollettino medico regionale del 22 marzo: 522 contagiati, 16 le vittime accertate

  • E alla fine il decreto sul lavoro è stato firmato, ecco le schede dei settori operativi e di chi potrà lavorare

  • Coronavirus, su Facebook e WhatsApp è tornata la bufala di Elisa Montagnoli

Torna su
PerugiaToday è in caricamento