Trafomec: i comuni contro il licenziamento di massa dei dipendenti

Le amministrazioni comunali di Panicale e Piegaro reagiscono alla notizia shock dei 105 licenziamenti della Trafomec con la promessa di tenere lontano gli speculatori

I comuni della Valnestore reagiscono duramente alla volontà della Trafomec di licenziare ben 105 lavoratori su 160, facendo una promessa a tutti i soggetti interessati dal dramma dei tegli: "non permetteremo che per l’ennesima volta il nostro territorio sia fatto preda di avventurieri e speculatori".
 
Le Amministrazioni comunali di Panicale e Piegaro si sono riunite lunedì nella sala consiliare del comune di Panicale, per cercare di studiare delle possibili contromosse alla questione Trafomec: "vogliamo ribadire la piena solidarietà alle maestranze che vedono messo a rischio il proprio futuro. Siamo molto preoccupati per l’attuale situazione e per l’ingiustificabile atteggiamento della proprietà aziendale che ha provveduto senza colpo ferire a licenziare ben 105 persone su circa 160".

Dalla riunione intercomunale è emersa la chiara volontà delle amministrazioni comunali di favorire il dialogo tra azienda, lavoratori e sindacati, ma se così non fosse, sarebbero tutti pronti a portare la protesta in tutte le sedi istituzionali possibili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aste giudiziarie, l'occasione per "rifarsi" l'auto: dall'audi Q2 praticamente nuova alla Mercedes a 50 euro

  • Covid19, parte l'indagine sierologica a Perugia: Istat seleziona cittadini, occhio al numero telefonico

  • Perugia, incendio alla Biondi recuperi: vigili del fuoco in azione, nube nera in cielo

  • Coronavirus, la Usl Umbria 2: "Quattro nuovi casi di positività", tamponi ai familiari

  • La Usl Umbria 1 vende 24 auto, come fare un'offerta per partecipare all'asta

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

Torna su
PerugiaToday è in caricamento