Niente cassa integrazione per la Tagina nel decreto Sisma, il Governo corre ai ripari e promette svolta decisiva

Incontro al Ministero del Lavoro per fare il punto sulla richiesta di concessione della cassa integrazione straordinaria per la Tagina di Gualdo Tadino

Incontro al Ministero del Lavoro per fare il punto sulla richiesta di concessione della cassa integrazione straordinaria per la Tagina di Gualdo Tadino. All'incontro hanno partecipato Ugo Menziani per il ministero del Lavoro, il sindaco di Gualdo Tadino, Massimiliano Presciutti, i tecnici della Regione Umbria, la proprietà di Tagina e le organizzazioni sindacali Filctem Cgil e Femca Cisl, insieme alla Rsu. Il summit si è reso necessario in quanto il decreto per la concessione degli ammortizzatori non ha trovato posto nella misura straordinaria del cosiddetto decreto sisma approvato nel mese scorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il dottor Menziani ha comunicato che il ministero è già al lavoro e verosimilmente la misura della cassa integrazione sarà inserita nel decreto fiscale che sarà approvato dal governo entro il 22 dicembre prossimo. Il provvedimento una volta approvato, avrà comunque carattere retroattivo; la copertura per i lavoratori partirà direttamente dal 22 ottobre 2019 ed avrà durata per i successivi 12 mesi.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus | Lettera di risposta a Cucinelli: "Non per tutti volano felici le rondini: perchè non dà suggerimenti al Premier Conte?"

  • Coronavirus, salgono a 14 le vittime: nella notte è deceduto in ospedale un 59enne

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • L'Umbria apre tutte le sue bocche di fuoco contro il virus: test rapidi, 2mila tamponi al giorno e 25mila controlli mirati

  • Coronavirus, bollettino medico regionale del 22 marzo: 522 contagiati, 16 le vittime accertate

  • E alla fine il decreto sul lavoro è stato firmato, ecco le schede dei settori operativi e di chi potrà lavorare

Torna su
PerugiaToday è in caricamento