C'è chi batte la crisi: la super azienda umbra si compra lo storico marchio di mangimi

Si è conclusa recentemente la trattativa che ha portato all’acquisizione da parte del Gruppo Grigi di Bastia Umbra dello storico marchio Dell’Aventino Mangimi di Fossacesia (Chieti)

L'azienda umbra che batte la crisi, cresce e compra. Si è conclusa recentemente la trattativa che ha portato all’acquisizione da parte del Gruppo Grigi di Bastia Umbra dello storico marchio Dell’Aventino Mangimi di Fossacesia (Chieti). L’acquisto è stato perfezionato nei giorni scorsi ed ha portato al rilevamento dell’intero ramo commerciale Dell’Aventino, la cui attività resterà inalterata. Si tratta un’importante operazione in termini di volumi e di fatturato che rafforzerà ulteriormente la penetrazione sul mercato dell’azienda.

Dell’Aventino, con alle spalle oltre 50 anni di storia nel settore della zootecnia e un fatturato che sfiora i 30 milioni di euro, ha individuato nell’azienda umbra l’alternativa ideale per sviluppare il brand nei prossimi anni e consolidare la propria posizione anche attraverso l’ulteriore accesso nei mercati e nei territori presidiati da Gruppo Grigi. Con questa ultima rilevante iniziativa, realizzata e definita dalla dirigenza in tempi brevissimi, Gruppo Grigi consolida ulteriormente la sua leadership nel settore dei mangimi e si afferma ancora una volta per la dinamicità e per la strategica attenzione alle possibilità che il mercato propone.

Ad oggi, la divisione mangimistica di Gruppo Grigi conta quattro marchi, conosciuti nel settore sia per il valore storico che per l’importanza produttiva: Valigi, Grival, Dell’aventino, Consmaremma mangimi Bio, dislocati in cinque impianti produttivi di cui due dedicati esclusivamente alla produzione di mangimi bio e no ogm.

Da alcuni anni, oltre la divisione mangimistica, la Famiglia Grigi è attiva anche sul mercato alimentare grazie ad una filiera completa di prodotti come uova, farina senza additivi, vino, birra artigianale, pasta secca e un marchio di carne Pollo Rurale allevato a regime estensivo. In tutti i settori, Gruppo Grigi ha da sempre come principiale obiettivo quello di assicurare al consumatore la tracciabilità del percorso del prodotto, dal seme alla tavola, prendendosi cura direttamente di ciascuna fase produttiva della filiera e portando sul mercato prodotti di alta qualità, sani e in relazione diretta con la natura da cui provengono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Università di Perugia, premiati i migliori laureati del Dipartimento di Scienze Farmaceutiche: tutti i nomi

  • Spray urticante nei corridoi del Pieralli, nove ragazzi in ospedale per lesioni

  • La fortuna bacia Perugia, super vincita con una schedina da tre euro

Torna su
PerugiaToday è in caricamento