Umbria, non si fanno più figli: - 3.5% rispetto al 2017. La proposta: reddito di maternità per 8 anni

Gli ultimi dati Istat impietosi. Il Popolo della Famiglia lancia la raccolta firme per un welfare a sostegno dei papà e delle mamme. Costa molto meno del reddito di cittadinanza

Dopo la pubblicazione dei dati Istat sulle nascite in Umbria (ancora negativi), nei primi sei mesi del 2018, il Popolo della Famiglia, criticando anche il Governo, ha deciso di dare vita ad una raccolta di firme finalizzata per una legge popolare: ovvero il reddito di maternità. Obietivo aiutare le mamme e i papà a sostenere le spese per eventuali altri nascituri. Una piccola spinta in avanti per ritornare ad una famiglia con almeno una media di due figli.

Tornando all'Istat in Umbria, la natalità zero si avvicina sempre di più: meno 3.5 per cento. Appena 7 nati all'anno ogni mille abitanti in provincia di Perugia. Addirittira la famiglia media, considerando una popolazione sempre più anziana, è formata da 2,3 componenti. Se non si inverte la rotta l'Umbria perderà sempre piu popolazione e la natalità sarà quasi zero, e sarà un fattore dipendente esclusivamente dalle famiglie di immigrati. I

Mario Adinolfi, presidente nazionale del Popolo della Famiglia ha commentato: “I dati ISTAT confermano che la prima tragica emergenza del nostro Paese si chiama denatalità. Il governo gialloverde non ha posto in essere alcuna politica a favore della famiglia e delle nuove nascite, dando soldi a tutti, persino agli evasori fiscali, ma non alle mamme e ai papà".

Il Popolo della Famiglia ha depositato in Cassazione un ddl di iniziativa popolare: si chiama reddito di maternità, costa un decimo del reddito di cittadinanza e punta sulla figura femminile materna che, se vorrà dedicarsi alla famiglia, otterrà 96mila euro per i primi otto anni di vita dei propri figli. In Umbria si avvierà la raccolta firme con banchetti e gazebo sul territorio a partire dal 28 novembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Spray urticante nei corridoi del Pieralli, nove ragazzi in ospedale per lesioni

  • Volley, il centrale della Sir Safety operato all'ospedale di Perugia: il bollettino medico

  • Truffa del gratuito patrocinio, bufera su alcuni avvocati perugini

  • Segano una quercia e prendono la legna, peccato fosse del Comune: denunciati

Torna su
PerugiaToday è in caricamento