L'azienda perugina che batte tutti: maxi appalto per la nuova Metro di Milano

Battendo la concorrenza delle agguerrite aziende del settore della prefabbricazione dell’Italia settentrionale, l’impresa perugina Cancellotti S.r.l. si è aggiudicata un importante appalto da 15 milioni di euro

Battendo la concorrenza delle agguerrite aziende del settore della prefabbricazione dell’Italia settentrionale, l’impresa perugina Cancellotti S.r.l. si è aggiudicata un importante appalto da 15 milioni di euro per la fornitura di prefabbricati per la realizzazione della metropolitana MM4, Linea 4 di Milano. L’azienda umbra, specializzata nella produzione di prefabbricati e manufatti impiegati nel settore infrastrutturale, civile ed industriale (barriere new jersey, conci prefabbricati, barriere fonoassorbenti) ha, poco prima di Natale, sottoscritto un contratto che prevede la fornitura di conci, cioè elementi prefabbricati in cemento strutturale con cui si realizzano anelli per il rivestimento di gallerie idrauliche, ferroviarie e stradali.

Cancellotti ha acquisito, nel corso degli ultimi 20 anni, una competenza specifica nella produzione di conci prefabbricati per gallerie realizzate con scavo meccanizzato con Tbm (talpa), divenendo uno degli operatori di riferimento del settore a livello nazionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Siamo particolarmente orgogliosi di poter concorrere alla realizzazione di quest’opera – ha spiegato Maurizio Mariotti, amministratore delegato dell’azienda – sia perché Milano è una città particolarmente attenta alla modernità e funzionalità delle opere infrastrutturali, badando quindi molto alla qualità e alla affidabilità nella selezione dei fornitori, sia perché siamo riusciti a vincere la concorrenza di aziende strutturate e che operano da anni del nostro stesso settore. Ciò è potuto accadere anche perché – ha continuato Mariotti - ci siamo impegnati a organizzare un sito produttivo a Carvico in provincia di Bergamo, a circa 50 chilometri da Milano. Qui, a partire dal mese di giugno, cominceremo a produrre conci di due diverse dimensioni. Le prime consegne sono previste intorno alla fine del 2017”. L’appalto per la linea 4 della metropolitana di Milano, impegnerà l’azienda perugina per almeno due anni con una produzione prevista di circa 70 mila metri cubi di calcestruzzo per la realizzazione dei conci. Si tratta quindi di un appalto particolarmente importante per la Cancellotti, che, con il suo gruppo, ha chiuso il 2015 con un fatturato di 34 milioni di euro e un andamento positivo in controtendenza rispetto al mercato di riferimento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Umbria, Flavio e Gianluca morti dopo un mix di droghe: parlano i genitori

  • Omicidio Polizzi, la Cassazione scrive la parola fine: i Menenti tornano in carcere, Riccardo per sempre

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 12 luglio: due nuovi positivi, aumentano gli isolamenti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 luglio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento