Più forti della crisi e del terremoto: l'azienda di famiglia che non si arrende e lancia i nuovi prodotti made in Umbria

Tutto nasce nel 1996 dalla vocazione di Delio Severini, oggi custode delle antiche ricette e che ha fatto di questo mestiere una vera e propria passione per l’antica tradizione dolciaria di Norcia

Prelibatezze dai profumi della nostra terra, antiche ricette e un sogno imprenditoriale che dura da 22 anni. E’ la storia della famiglia Severini, titolari della Pasticceria 7 Porte Nursine a Preci, ma è anche la storia di chi non si è arreso dinanzi alla crisi e alla piaga del terremoto, e di chi continua ad investire nel nostro territorio. A breve apriranno un nuovo punto vendita , due mesi fa invece  l’azienda ha conseguito la certificazione per la realizzazione della linea di pasticceria biologica che sarà lanciata sul mercato entro fine febbraio con un “packaging giovanile e accattivante”.

Tutto nasce nel 1996 dalla vocazione di Delio Severini, oggi custode delle antiche ricette e che ha fatto di questo mestiere una vera e propria passione per l’antica tradizione dolciaria di Norcia. Il successo dell'azienda si sviluppa e si intreccia con la crescita della famiglia: alla figura del fondatore, Delio Severini, si uniscono i tre figli Simone, Stefano e Walter.

“L'utilizzo di materie pregiate quali il tartufo, farine al farro e lenticchie insieme con ricette antiche sono da sempre il vanto delle nostre ricette” – spiegano orgogliosi.  “Due  i punti di forza – assicurano -  tradizione e qualità; due i valori fondamentali: il patrimonio delle persone che lavorano con noi e la soddisfazione dei clienti che continuano a sceglierci e che dopo il sisma che ha stravolto le nostre vite e portato via le nostre case, si sono stretti ancora più a noi apprezzando la nostra forza ed il nostro impegno nel mantenere vive le antiche tradizioni”. I must dell’azienda? Dalla pasticceria secca a quella al farro passando per i tradizionali dolci delle feste e dolci artigianali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Artemisia, la bimba umbra dai lunghi capelli rossi, è già una star: dalle super griffe a Netflix

  • Ferrari 488 Pista, dalle corse alla strada: monta il motore V8 3.9 turbo, venduto a Perugia uno dei pochi esemplari prodotti

  • Umbria Jazz 2020, tutto il programma dell'Arena Santa Giuliana: ecco i big in concerto a Perugia

  • Mantignana, donna trovata morta in un appartamento: le indagini dei carabinieri

  • Ponte Rio, scontro tra auto: grave un 30enne

  • Acquasparta, avvistato branco di lupi. Il Comune: "Cittadini, fate attenzione"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento