L'azienda umbra che batte la crisi: il nuovo super impianto fotovoltaico

Un grande impianto fotovoltaico appena entrato in produzione e un approccio “qualità della vita” per il benessere animale sono due dei più importanti progetti di Giardini Spa per il 2018

Un grande impianto fotovoltaico appena entrato in produzione e un approccio “qualità della vita” per il benessere animale sono due dei più importanti progetti dell’azienda di Castiglione del Lago Giardini Spa per il 2018. L’impianto fotovoltaico, a complessiva copertura dei 5000 mq. di area produttiva e di stoccaggio, ha preso il via in questo periodo e consente la produzione di 260 kW* per il prevalente fabbisogno industriale dell’impresa di Castiglione del Lago.


L’impianto nasce dall’esigenza di valorizzare al massimo la capacità di Giardini Spa nel proporre al proprio mercato produzioni sostenibili di alimenti per tutti gli animali, sia dal punto di vista delle materie prime sia nella fase di trasformazione e confezionamento dei prodotti finiti. L’iniziativa si coniuga con il progetto “Bollino di Provenienza del Trasimeno” promosso da Giardini Spa e a cui hanno aderito circa cinquanta produttori del settore locale con l’intento di valorizzare la tipicità e la capacità di operare responsabilmente in ogni fase, dalla produzione fino alla consegna al cliente finale. 

Potrebbe interessarti

  • "Il paradiso delle signore", l'attore umbro Giordano Petri nella nuova stagione della fiction di Rai Uno

  • Laghi dell'Umbria, quelli balneabili e quelli dove godersi la natura

  • Sigaretta addio: come smettere di fumare e perché conviene farlo

  • Infarto, quando si presenta e come intervenire

I più letti della settimana

  • Concorsone del Mibac, 1052 assunzioni a tempo indeterminato: le materie d'esame, i requisiti e come fare domanda

  • Tragedia in vacanza, umbro muore in spiaggia a San Benedetto del Tronto

  • Caos graduatorie, il ministero dell'Istruzione: "Problemi solo per la Primaria, per la Secondaria ruoli assegnati"

  • Travolta da un'onda e sbattuta contro lo scoglio: Sofia muore a 22 anni

  • Perugia, tragedia lungo la strada: inutili i soccorsi, muore a 48 anni

  • Don Matteo torna a Spoleto e gli albergatori chiedono il conto al Comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento