Aeroporto di Perugia, l'annuncio: il volo Ryanair per Malta confermato anche in inverno

Il collegamento Perugia - Malta continuerà ad essere operato dal Boing 737 - 800 con due frequenze settimanali

L'annuncio dell'aeroporto dell'Umbria: "Ci sarà anche il volo Perugia - Malta tra i collegamenti garantiti da Ryanair per l'inverno 2019/2020". 
Il mantenimento della rotta, spiega una nota della Sase, la società che gestisce lo scalo, è arrivato "a seguito degli ottimi risultati conseguiti durante la stagione estiva, che ad oggi registrano un riempimento di circa 87%, con una media oltre 165 passeggeri a volo".


Il collegamento Perugia - Malta continuerà ad essere operato dal Boing 737 - 800 con due frequenze settimanali. La nuova rotta, spiega l'aeroporto, "permetterà ancora una volta di poter offrire un servizio volto a sviluppare sia traffico incoming, molto prezioso e su cui punta l’intero territorio, sia traffico locale verso l’isola". 

Malta, Londra e Catania, sottolineano dalla Sase, "diventano pertanto le destinazioni operate durante tutto l'anno da Ryanair all'Aeroporto di Perugia, alle quali si aggiunge quella di Bruxelles durante il periodo estivo.

E la Sase esulta: “Siamo molto soddisfatti di questa decisione in quanto questa conferma ci permette di affermare il buon rapporto con Ryanair e l’interesse della compagnia per il nostro scalo, che risulta sempre più essere strategico per i collegamenti da e per città Europee verso il centro Italia".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Senato assume personale, il concorso: primo stipendio da 1.726 euro al mese

  • Umbria, tragico schianto in moto: Francesco muore nell'incidente

  • Family Day Perugia, il cattolico Fora non firma il manifesto e accusa: "Chi sta con Salvini non può dirsi cristiano"

  • Quando Cicciolina girava per il centro di Perugia mostrando le sue grazie ai passanti

  • Quando Bob Dylan, a Perugia, perse l’amore

  • LA VIGNETTA di Giuseppe Pellegrini. Il Frecciarossa parte seconda: l'orario infernale!

Torna su
PerugiaToday è in caricamento