Il nostro aeroporto cresce, nuovo volo per Francoforte è realtà: si parte domani da Perugia

Con l'occasione sarà presentato “Destinazione Umbria”, agli operatori dell’informazione tedesca

Il primo volo direzione Francoforte, è realtà. Si parte domani, martedì 27 marzo, con il nuovo volo Ryanair Perugia – Francoforte, in partenza dall’Aeroporto regionale “San Francesco d’Assisi”, alle ore 8.25. Con l’occasione una delegazione composta da rappresentanti della Regione Umbria, Sviluppumbria, Sase e Federalberghi, oltre ad altri rappresentanti del comparto turismo, si recherà a Francoforte per una conferenza stampa di presentazione del volo e della “Destinazione Umbria”, agli operatori dell’informazione tedesca, soprattutto quella specializzata nel settore del turismo.

Per la Regione Umbria sarà presente l’assessore regionale alle infrastrutture e trasporti, Giuseppe Chianella; il direttore Generale di Sviluppumbria Spa, Mauro Agostini; per la compagnia aerea Ryanair, Lisa Maria Rumpf; il presidente SASE, Ernesto Cesaretti, ed il presidente Federalberghi Umbria, Vincenzo Bianconi.

Nella stessa giornata di domani, inoltre, 30 operatori turistici umbri avranno la possibilità di incontrare e stabilire rapporti commerciali con tour operator dell’area di Francoforte, selezionati da Enit Germania, all’interno di un Workshop BtoB dedicato all’Umbria. 

Una delegazione Federalberghi Umbria Confcommercio, guidata dal presidente Vincenzo Bianconi, salirà domani alle 8,25 sull’aereo che effettuerà il volo inaugurale della nuova rotta Ryanair Perugia Francoforte, con un duplice obiettivo: testimoniare concretamente l’interesse delle imprese ricettive umbre nei confronti di questa nuova tratta; rafforzare l’offerta umbra nei confronti del mercato tedesco, il più interessante per il turismo internazionale verso la nostra regione.

Grazie alla collaborazione di Enit, Federalberghi Umbria ha contribuito ad organizzare il 27 marzo a Francoforte un evento per la promozione dell’offerta turistica umbra, assieme a Sviluppumbria, all’Ente Bilaterale del Turismo e a UmbriaSì. Seguirà un briefing per gli imprenditori Federalberghi Umbria, curato dall’Enit, per capire meglio caratteristiche e opportunità del mercato turistico tedesco e in particolare dell’Assia. La missione di due giorni di Federalberghi Umbria comprenderà anche la visita a strutture ricettive sul territorio, per un confronto diretto con esperienze di successo e proposte innovative.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Pranzo della Comunione per 60 persone, ma nessuno paga il conto: nonno sotto processo

  • Schianto in galleria: grave una mamma, ferite lievi per i figli che viaggiavano con lei

  • Umbria, dal fiume Nera riemerge un cadavere: indagini in corso

  • Mariano Di Vaio, l'influencer-imprenditore che fattura milioni: nuova sede a Perugia

  • Incidente sulla E45, tir si ribalta e blocca la strada: un ferito, traffico bloccato

Torna su
PerugiaToday è in caricamento