Aereoporto San Francesco, record di passeggeri: oltre 100mila a luglio

L'aereoporto perugino, il San Francesco d'Assisi raggiunge a Luglio il record di passeggeri. Secondo la Sase, rispetto allo stesso periodo del 2010, c'è stato un aumento del 50%

Aereoporto

L’aeroporto dell’Umbria, il San Francesco d'Assisi, supera la quota dei centomila passeggeri nel mese di Luglio 2011, confermando il trend di crescita dello scalo aereo umbro anche per quest'anno.

La Sase, società che si occupa della gestione dell'aereoporto comunica che nel mese di luglio 2011 i passeggeri del San Francesco d’Assisi sono stati 21.520, pari al 51.7% in più rispetto allo stesso mese dello scorso anno (14.190). 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel mese scorso, dunque, è stato superato il record storico mensile dello scalo umbro con un incremento del 15.53% sullo stesso.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Perugia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doveva restare in quarantena, ma un camionista ha continuato a lavorare: poi il malore, era positivo al coronavirus

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 3 aprile: tutti i dati per comune

  • Coronavirus Umbria, il bollettino del 7 aprile: frenano ancora i contagi, sei nuovi decessi

  • Battuta di pesca illegale nelle acque del Trasimeno: sorpresi con 150 chili di carpe e multati per 4mila euro

  • Coronavirus, altre due vittime in Umbria: lutto a Perugia e Castiglione del Lago

  • Coronavirus, bollettino Umbria del 5 aprile: su 550 tamponi 29 contagiati, 300 tra guariti e quelli senza più sintomi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento