Cucine da incubo, due ristoranti in lotta tra loro da tre anni: litigi continui tra i titolari. La Questura li chiude

Quella che vi stiamo per raccontare è una storia vera e non è il copione di una commedia all'italiana. Non si tratta di una storiella sentita in giro e poi riportata parzialmente.

Quella che vi stiamo per raccontare è una storia vera e non è il copione di una commedia all'italiana. Non si tratta di una storiella sentita in giro e poi riportata parzialmente. Tutto questo è supportata da ben 12 interventi dei Carabinieri e, dopo tre anni, dalla decisione del Questore di sospendere per dieci giorni le attività commerciali. Ci troviamo in un comune della Valnerina dove al centro storico, a pochi metri tra loro, hanno l'attività due ristoratori. Ad un primo sguardo il locale sembra unico, talmente la vicinanza. Ma non è così. Ogni giorno i due ristoratori combattono per acchiappare la clientela di passaggio.

Un clima di concorrenza talmente spietato che spesso si finisce in lite: i dipendenti contro i dipendenti, poi titolari contro titolari. Alla fine arrivano i Carabinieri di Norcia per far calmare gli animi: nei ultimi tre anni gli interventi sono stati 12 e in alcuni casi è arrivati anche le mani. Si parla anche di danneggiamenti e percosse. I due esercizi erano persino giunti a ingaggiare, all’esterno dei ristoranti, dei collaboratori che, lungi dal limitarsi a pubblicizzare il locale, "volgevano un’attività che spesso sfociava in azioni pressanti volte ad infastidire ed imbarazzare i rispettivi clienti e turisti che si trovavano a transitare nel centro storico, e si è concretizzata anche attraverso un’insana competizione sfociata in litigi e serie turbative dell’Ordine e della Sicurezza Pubblica".

Una situazione ormai difficile da tenere sotto-controllo tanto è vero che l'Arma ha chiesto al Questore di Perugia la sospensione
della licenza per due ristoranti. Sospensione avvenuta ma solo 10 giorni a  testa. Ora però rischiano grosso i due ristoranti: se non torna la pace possono addirittura perdere per sempre la licenza. Ristoratore avvisato, mezzo salvato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Assalto da film al distributore: accesso chiuso con i trattori e cassonetti in fiamme

  • Politica

    Un corso per i dipendenti pubblici sulle problematiche Lgbti fa gridare allo scandalo: "Propaganda gender"

  • Cronaca

    Umbria, auto in panne: uomo si getta nella scarpata per evitare un tir in corsa

  • Attualità

    Meteo, colpo di coda dell'inverno: crollo delle temperature, prevista neve

I più letti della settimana

  • Emanuele Cecconi, si spegne la speranza: il figlio conferma, è morto

  • Il Comune di Perugia assume, ottanta nuovi ingressi in tre anni: tutte le figure richieste

  • Dramma in Umbria, precipita da un ponte e muore a 23 anni

  • Aeroporto, nuovo volo Ryanair: conto alla rovescia per il battesimo del collegamento Perugia-Malta

  • Gubbio, schianto tra una Panda e una Lotus: auto distrutte, due feriti in ospedale

  • Giornate Fai di Primavera, i tesori dell'Umbria aprono le porte ai visitatori: l'elenco completo

Torna su
PerugiaToday è in caricamento